Fast and Furious: Dwayne Johnson tornerà nei panni di Luke Hobbs in un nuovo spin-off

Hobbs and Shaw

L’agente Hobbs ha stupito i fan con un piccolo cameo in una scena dei titoli di coda di Fast X, e sembra che questo sia solo l’inizio. Dwayne Johnson (Black Adam, Red Notice) ha infatti confermato che Luke Hobbs tornerà in un nuovo film spin-off del franchise di Fast and Furious.

L’attore di Jumanji ha annunciato il suo ritorno nel franchise con un post su Instagram che ha stuzzicato i fan con una didascalia che recita: “Il prossimo film di Fast & Furious in cui vedrete il leggendario uomo di legge sarà il film su Hobbs che servirà come nuovo capitolo e set up per Fast X: Parte II”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dwayne Johnson (@therock)

Chris Morgan, collaboratore di lunga data di Fast and Furious, ha già scritto la sceneggiatura senza titolo, ma i dettagli sulla trama sono ancora sconosciuti. L’unica informazione sul progetto è che il film non sarà uno spin-off o un sequel di Hobbs & Shaw, ma collegherà gli eventi tra Fast X e l’imminente Fast X: Parte II.

Johnson e la co-star di Fast and Furious, Vin Diesel (Guardiani della Galassia, Fast X), lavoreranno alla produzione del film che riporterà Luke Hobbs sul grande schermo con le loro case di produzione, rispettivamente Seven Bucks Productions e One Race Films.

Viste le notizie passate di disaccordi tra i due, potrebbe sembrare strano vederli lavorare di nuovo insieme, ma Johnson ha chiarito la situazione nella didascalia del suo post su Instagram, affermando che entrambi hanno deciso di andare avanti dopo l’incidente.

“La scorsa estate, @vindiesel e io ci siamo lasciati tutto il passato alle spalle. Andremo avanti con fratellanza e determinazione – e ci prenderemo sempre cura del franchise, dei personaggi e dei fan che amiamo”, ha scritto. “Ho costruito la mia carriera sulla mentalità del ‘pubblico prima di tutto’, e questa sarà sempre la mia stella polare”.

Fonte