Artemis 1: Orion sorvola la Luna e raggiunge la distanza minima dal nostro satellite

orion missione Artemis 1 Luna

Oggi, alle 13:57 italiane la capsula Orion ha raggiunto la distanza minima dalla superficie della Luna, completando con successo una delle fasi più importanti dell’intera missione Artemis 1.

Il primo sorvolo ravvicinato del nostro satellite, in gergo tecnico flyby, è iniziato qualche minuto prima quando i propulsori della navicella hanno permesso a Orion di portarsi in una nuova traiettoria che, successivamente, consentirà alla capsula di inserirsi stabilmente in orbita attorno alla Luna il prossimo 25 novembre.

La manovra di avvicinamento che ha portato Orion a “sfiorare” la Luna è avvenuta in maniera completamente automatica, visto che in quel preciso lasso di tempo la capsula stava transitando sul lato nascosto del nostro satellite, in completo silenzio radio vista l’impossibilità di inviare e ricevere messaggi dal centro di controllo missione sulla Terra.

Si tratta di un risultato davvero strepitoso, considerando che Orion è una capsula progettata per accogliere un equipaggio umano, visto che l’obiettivo principale del programma Artemis è di riportare l’uomo sulla Luna a oltre 50 anni di distanza dalla missione Apollo 17 , undicesima e ultima missione della NASA che ha permesso a degli astronauti di calcare il suolo lunare.

A proposito delle missione Apollo, Orion batterà anche il record dello sfortunato Apollo 13, con la navicella che ospitava Jim Lovell, Jack Swigert e Fred Haise che, al momento, è la capsula con equipaggio umano ad aver raggiunto la distanza massima dalla Terra, ovvero 400.171 km. Il prossimo 26 novembre, grazie alla sua particolare orbita, Orion raggiungerà i 432.194 km di distanza dal nostro pianeta.

Partita il 16 novembre scorso con il lancio del razzo SLS (Space Launch System), Orion rientrerà sulla Terra, concludendo la missione Artemis 1, l’11 dicembre 2022 ammarando al largo delle Hawaii e passando il testimone ad Artemis 2, missione questa volta con equipaggio umano al completo, prevista per il mese di ottobre 2024.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2