Akira: dopo 34 anni scovato un easter egg con le lamentele di un animatore frustrato

akira manga

A distanza di oltre trent’anni dall’uscita di Akira, uno degli anime più importanti e influenti di sempre e opera seminale di tantissime produzioni animate che sono arrivate dopo la pellicola di Katsushiro Otomo, qualcuno ha scovato un incredibile easter egg contenente le lamentele degli animatori del film.

Le dure condizioni di lavoro a cui sono sottoposti gli addetti dell’industria dell’animazione giapponese sono ormai tristemente note e, mentre al giorno d’oggi le rimostranze di chi subisce ritmi incessanti di lavoro e scadenze sempre più ravvicinate vengono più facilmente a galla, molti anni fa era quasi tabù per gli animatori esternare la propria frustrazione di fronte alle pressanti e pesanti richieste degli studi di produzione.

L’easter egg di Akira con lo sfogo di un animatore frustrato

L’utente Twitter @HikozaTwi ha pubblicato online un fotogramma di Akira con una sorta di sfogo di frustrazione da parte di un animatore, molto probabilmente costretto dal proprio capo a un lavoro extra ritenuto per l’appunto eccessivo e avvilente.

Si tratta di un’innocua etichetta di un’apparecchiatura che appare durante la scena della predizione del 25° ESPer.

Che bisogno c’è di disegnare questa parte!

Smettila, dammi tregua! Accidenti!

Se questa notizia è già arrivata all’animatore di Akira opera di questo easter egg, posso immaginare la sua soddisfazione nell’aver piazzato sotto il naso di tutti questa sua piccola rivalsa per oltre trent’anni… dopotutto la vendetta (seppur piccola e innocua) è sempre un piatto che va servito freddo.

Di cosa parla Akira?

La storia è ambientata nell’anno 2019 nella megalopoli di Neo-Tokyo, città sorta sulle ceneri della vecchia Tokyo distrutta trent’anni prima da una misteriosa esplosione nucleare che ha scatenato la terza guerra mondiale.

Il governo esercita un controllo repressivo sulla città e compie esperimenti su alcuni bambini dotati di poteri psichici latenti al fine di potenziarli, sfruttando le loro predizioni per mantenere la pace.

Protagonisti della vicenda sono Tetsuo e Kaneda, giovani membri di una banda di motociclisti. Tetsuo scoprirà di avere enormi poteri psichici e si trasformerà in una sorta di folle semidio dotato di grandi poteri psichici che scatenerà immani catastrofi per conquistare il potere assoluto, scontrandosi contro il mitico Akira, un altro ragazzo che anni prima era stato anche lui potenziato dagli esperimenti del governo.

Kaneda tenterà di opporsi a Tetsuo e di riportare la pace in un mondo distopico dilaniato dall’odio e dalla follia.

Ricordiamo che nel 2020, in occasione del trentennale dell’uscita di Akira sul grande schermo, Planet Manga ha pubblicato una nuova edizione del manga originale sempre opera di Katsushiro Otomo

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2