Nicolas Cage non andrà mai in pensione

Per quelli di voi che si chiedono quando Nicolas Cage si ritirerà finalmente dal fare film, andando ufficialmente in pensione, la risposta è mai.

Nicolas Cage afferma che non andrà mai in pensione

In occasione di una recente intervista rilasciata a Entertainment Weekly, l’attore, che ormai da tempo ha smesso di recitare nei grandi film di Hollywood, ha parlato delle sfide nel trovare nuovi e interessanti progetti di cui poter far parte man mano che invecchia, spiegando che ha intenzione di prendersi una piccola pausa dopo i suoi prossimi due film.

Il suo interlocutore ha quindi avanzato l’ipotesi di un possibile pensionamento, al quale l’attore ha così reagito:

“No, no, no. No, no. Non può succedere. Fare quello che faccio nel cinema è stato come un angelo custode per me, e ne ho bisogno. Sono più sano quando lavoro, ho bisogno di un luogo positivo per esprimere la mia esperienza di vita, e il cinema mi ha dato questo. Quindi non andrò mai in pensione. A che punto siamo ora, 117 film?”

“La mia risposta, quando la gente mi fa notare che lavoro troppo, è che “Mi piace lavorare, sto meglio quando lo faccio e, in ogni caso, anche gente come Cagney e Bogart hanno fatto centinaia di film!”. Poi vado a controllare e realizzo che “Oops!”.”

Nicolas Cage è attualmente impegnato nella promozione stampa del suo prossimo film, Prisoners of the Ghostland, un progetto diretto dal regista giapponese Sion Sono (Tag, Cold Fish).

Anche se, dopo Il Mistero dei Templari, è difficile imbattersi in una pellicola dell’attore che non sia nascosta in qualche meandro delle piattaforme di video streaming, sono certo che mi mancherebbe vedere il suo volto così familiare in un nuovo film (o anche fosse solo per un nuovo, epico, meme).

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments