Resident Evil: Welcome to Raccoon City si mostra con le prime immagini

Sono state diffuse online le prime immagini ufficiali di Resident Evil: Welcome to Raccoon City, film che ritornerà ad adattare la saga videoludica survival horror di Capcom, vera pietra miliare del mondo dei videogame.

Possiamo vedere le foto qui di seguito, scatti che in sequenza ci mostrano Avan Jogia nei panni di Leon S. Kennedy, Kaya Scodelario in quelli di Claire Redfiled; a seguire, all’interno della “Mansion” degli Spancer, troviamo il quartetto formato da Tom Hopper (Albert Wesker ), Nathan Dales (Brad Vickers), Hannah John-Kamen (Jill Valentine) e Robbie Amell (Chris Redfield).

Anche Lisa Trevor nelle immagini di Resident Evil: Welcome to Raccoon City

Inoltre, l’ultima foto ci mette di fronte a Marina Mazepa nei panni di Lisa Trevor, figlia dell’architetto che progettò la villa nei Monti Arklay, le cui sembianze sono spaventosamente deformi a causa degli esperimenti condotti su di lei per ordine della Umbrella Corportaion.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da IGN (@igndotcom)

Le foto pubblicate in esclusiva da IGN permettono di calarci nelle atmosfere cupe e terrificanti di questa pellicola dichiaratamente ispirata al Resident Evil 2 Remake, rifacimento datato 2018 di quello che è considerato il miglior capitolo della serie di videogame.

Il regista Johannes Roberts (La foresta dei dannati, 47 metri) che ha scritto e diretto il film, ha spiegato che gli eventi del film sono sì basati sui primi due giochi della saga, ma Resident Evil 2 Remake resta la principale fonte di ispirazione.

Roberts, inoltre, ha precisato che la sua pellicola non avrà nulla a che fare con i precedenti adattamenti cinematografici con protagonista Milla Jovovich e che Welcome to Raccoon City avrà un taglio molto più horror che action.

Questo film non ha davvero nulla a che vedere con gli altri. Si è trattato di ritornare ai videogame e dare forma a un film che fosse più un horror che un action sci-fi come gli altri. Sono stato molto influenzato dal lavoro che è stato fatto col remake del secondo videogame e volevo davvero catturare quei toni così carichi d’atmosfera. Era davvero molto cinematografico Non c’è nulla di altamente tecnologico nella città di questo film. È un posto che sembra devastato. Volevo una Raccoon City che sembrasse come la città de Il Cacciatore: una città fantasma dimenticata dal resto del mondo Desideravo davvero tornare alle radici horror. Un film fatto di atmosfera e spavento e non di azione sfrenata.

Trama e data di uscita del film

La un tempo fiorente casa del colosso farmaceutico Umbrella Corporation, Raccoon City, è ora una morente città del Midwest americano. L’esodo della compagnia ha trasformato la città in una landa desolata… dove un enorme male cova sotto alla superficie. E quando questo male si scatena, i cittadini cambiano… per sempre. E un piccolo manipolo di sopravvissuti dovrà lavorare insieme per smascherare la verità dietro la Umbrella e riuscire a sopravvivere alla nottata.

Resident Evil: Welcome to Raccoon City arriverà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 24 novembre.

Cosa ne pensate della pellicola in base a queste prime immagini? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.