Venom: La Furia di Carnage, online un breve video dietro le quinte

In un nuovo dietro le quinte approdato sull’account Twitter di Apple TV+, il regista di Venom: La Furia di Carnage, Andy Serkis, ha spiegato la sua eccitazione all’idea di poter entrare nel mondo di Venom e ha offerto ai fan un piccolo contenuto extra al trailer mostrato nella giornata di ieri.

Nella sua intervista, Serkis non ha esitato a fare paragoni con il suo personaggio di Gollum nella trilogia de Il Signore degli Anelli. In effetti, vede il suo tempo in quel franchise come la chiave del motivo per cui è perfetto per Venom.

“Ho passato una parte considerevole della mia vita interpretando un personaggio con due lati della sua personalità”, ha spiegato Serkis con un sorriso. “C’è un terreno comune lì.”

Potete dare un’occhiata al tweet direttamente qui sotto:

Trama, dettagli e data di uscita di Venom: La Furia di Carnage

Venom: La furia di Carnage dovrebbe arrivare nelle sale cinematografiche USA il 24 settembre 2021, mentre ancora non è stata ufficializzata la data di uscita italiana del film.

Il film, che sarà diretto da Andy Serkis, vedrà il ritorno di Tom Hardy nei panni del doppio ruolo Eddie Brock / Venom, a cui sia affiancheranno Michelle Williams nei panni di Anne Weying, Woody Harrelson interpreta Cletus Kasady, alias Carnage, mentre Naomie Harris (Moonlight) interpreta la villain Shriek.

Più di un anno dopo aver “accolto” il legame con il simbionte alieno che l’ha trasformato nell’antieroe che tutti conosciamo, un vero letale protettore, Eddie Brock (Tom Hardy) è pronto a riprendere in mano la sua carriera nel giornalismo investigativo intervistando in carcere il serial killer Cletus Kasady (Woody Harrelson) per scoprire dove sono sepolti i corpi delle sue vittime.

Quando però lo stesso Kasady diventa l’ospite di un altro simbionte più feroce e pericoloso che eleva alla massima potenza le psicosi del freddo assassino, Venom si troverà a che fare con una vera macchina per uccidere rosso sangue senza alcuna coscienza.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments