Black Widow: la spiegazione del finale “anti-Avengers” del film

black widow

Finalmente Black Widow è approdato nelle sale cinematografiche, con il film standalone su Vedova Nera che ci regala un finale che necessita di una spiegazione, non tanto per quello che è accaduto nella scena post credit, quanto per la sua collocazione all’interno degli eventi del MCU.

Ovviamente nel prosieguo dell’articolo ci saranno degli spoiler per cui, a meno che non stiate morendo dalla voglia di comprendere il significato degli ultimi fotogrammi del film, vi consigliamo di interrompere adesso la lettura di questo articolo.

La spiegazione del finale di Black Widow

A differenza di quanto emerso nei mesi scorsi, Black Widow presenta una sola scena post credit (probabilmente come effetto collaterale dei numerosi rinvii del film a causa della pandemia) che è ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame (con la morte di Natasha su Vormir) e comunque nel “presente” del MCU, probabilmente nel 2023 o 2024.

La scena mostra Yelena Belova (Florence Pugh) che visita la tomba di Natasha Romanoff (Scarlet Johansson). Si tratta di una semplice lapide che reca l’epigrafe “Figlia, Sorella, Avenger” e che si trova su una collina sotto un albero, probabilmente nello stesso luogo in cui è sepolta la madre biologica di Nat.

Yelena viene avvicinata, in un modo che personalmente ho trovato stucchevolmente “comico”, vista la situazione e il luogo (a meno di voluti riferimenti al luogo della sepoltura in Ohio), dalla Contessa Valentina Allegra de Fontaine (Julia Louis-Dreyfus) che abbiamo già conosciuto nella serie The Falcon And The Winter Soldier.

Il personaggio, che senza i rinvii causa Covid-19 avrebbe dovuto debuttare proprio in Black Widow per poi apparire successivamente nello show Disney+, si presenta a Yelena mostrando a quest’ultima il suo prossimo obiettivo. Si tratta di Clint Burton / Occhio di Falco che a detta della subdola Valentina è il responsabile della morte di Natasha.

Appare evidente come Yelena si metterà inizialmente a dare la caccia a Occhi di Falco visto che rivedremo proprio Florence Pugh e il suo personaggio nella serie TV Hawkeye.

black widow marvel

La nascita di una squadra di anti-Avengers

Nonostante il cambio di programma e l’introduzione del personaggio di Valentina Allegra in The Falcon And The Winter Soldier, la trama degli eventi non sembra essere cambiata radicalmente, con la contessa che assume un ruolo alla Nick Fury e,  dopo aver già reclutato tra le sue file US Agent, sembra aver fatto la stessa cosa con Yelena e, forse, anche con il Barone Zemo.

Ecco, dunque, che colei che nei fumetti è conosciuta anche come Madame HYDRA probabilmente stia già mettendo in piedi i Thunderbolts, gruppo di personaggi le cui origini li vedono membri di questa squadra anti-Avengers nella Fase 4 del MCU e oltre.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments