Fast and Furious: Justin Lin sta pensando di riportare sullo schermo Paul Walker

fast and furious 7

Fast and Furious 9 ha raggiunto finalmente anche le sale cinematografiche d’oltreoceano e, ora, il regista Justin Lin, che sappiamo sarà ancora dietro alla macchina da presa degli ultimi due sequel, sembra stia prendendo in considerazione l’idea di far tornare sul grande schermo il personaggio di Paul Walker, Brian O’Conner.

Paul Walker tornerà nei prossimi film di Fast and Furious?

Stando a quanto riportato da un’intervista rilasciata a Cine POP, Lin ha confermato di aver esplorato questa possibilità mentre si avvicinavano i capitoli finali del franchise e come questa possa essere concretizzata attraverso la CGI:

“riportare indietro il personaggio di O’Conner è qualcosa a cui penso quasi tutti i giorni”

I Am Paul Walker

Walker è stato spesso considerato il cuore e l’anima del franchise (insieme a Vin Diesel, chiaramente), essendo apparso in tutti i film di Fast & Furious da quando il franchise ha acceso i motori nel 2001, ad eccezione di Tokyo Drift, fino alla sua scomparsa nel bel mezzo di Fast and Furious 7.

La sua morte nel 2013 ha lasciato molti fan in tutto il mondo devastati e ha tenuto a galla per mesi il settimo film della saga al botteghino. All’epoca, per onorare l’attore e il suo personaggio, il regista James Wan aveva optato per un rispettoso saluto al personaggio, chiedendo ai due fratelli di Walker, Cody e Caleb Walker, di sostituire il fratello scomparso con delle riprese aggiuntive grazie alla loro somiglianza.

Che il ritorno di Brian nel franchise possa significare anche un ritorno alle origini della saga, ormai sempre più lontana dalle storie di corse automobilistiche clandestine?

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments