Dune: la data di uscita slitta ancora una volta

Dune Verme Sabbie

Sembra non esserci pace per il kolossal di Legendary Pictures, Dune, uno dei film più attesi degli ultimi due anni che, ancora una volta, slitta con la sua data di uscita al cinema.

La data di uscita di Dune slitta ancora al cinema

Warner Bros. ha ancora una volta posticipato la data di uscita dell’attesissimo adattamento di Dune di Frank Herbert ma, questa volta, non si tratterà di un rinvio di un anno. Niente 2022 per Dune ma un “semplice” 22 ottobre, quindi un ritardo di 3 settimane rispetto 1° ottobre come annunciato in precedenza.

Mentre la decisione della Warner Bros di rilasciare Dune e Godzilla vs. Kong come uscita digitale, su HBO Max lo stesso giorno del loro debutto cinematografico, ha portato ad un certo di attrito con Legendary, la casa di produzione dietro i film, non sembra che ci siano disaccordi riguardo alla decisione di ritardare Dune.

A quanto pare la decisione si è resa necessaria a causa del posticipo di The Many Saints of Newark (uno spin-off de I Soprano), che è stato spostato di una settimana, dal 24 settembre al 1 ottobre, rendendo necessario un ulteriore slittamento di Dune.

Allo stesso modo, il prossimo film di Clint Eastwood, Cry Macho, originariamente previsto per lo slot che Dune occuperà il 22 ottobre, si sposterà al 17 settembre.

E speriamo di non dover più scrivere notizie di slittamenti per questo attesissimo film.

Trama, dettagli di Dune

Ambientato sul pianeta Arrakis, ci ritroviamo ad esplorare la storia di due famiglie reali galattiche in guerra, la Casata degli Atreides e la Casata degli Harkonnen. Quando il duca Leto Atreides viene assassinato, suo figlio Paul e la moglie Jessica scappano solo per essere salvati dai Fremen, che diventano l’esercito personale di Paul contro gli Harkonnen mentre sviluppano poteri dalla spezia, una sostanza che estende la vita e rende possibile il viaggio interstellare. Una rete aggrovigliata di intrighi reali viene rivelata mentre l’Imperatore e altre potenze cosmiche tentano di cancellare il casato degli Atreides.

Il protagonista sarà Timothée Chalamet, nei panni di Paul Atreides. Sua madre, Lady Jessica, sarà interpretata da Rebecca Ferguson. Il Duca Leto avrà il volto di Oscar Isaac, affiancato dai fedelissimi Gurney Halleck e Duncan Idaho interpretati da Josh Brolin e Jason MamoaZendaya sarà invece Chani, una misteriosa ragazza Fremen che catturerà l’interesse di Paul; la tribù Fremen della ragazza sarà guidata da Javier Bardem, nelle vesti di Stilgar. Gli antagonisti principali saranno Stellan Skarsgård, il malvagio Barone Harkonnen, e Dave Bautista, nelle vesti del nipote Rabban.

Denis Villeneuve ha diretto Dune e ha scritto la sceneggiatura insieme a Jon Spaihts ed Eric Roth, basata sul romanzo omonimo scritto da Frank Herbert. Il film è prodotto da Mary Parent, Denis Villeneuve, Cale Boyter e Joe Caracciolo, Jr. I produttori esecutivi sono Tanya Lapointe, Joshua Grode, Herbert W. Gains, Jon Spaihts, Thomas Tull, Brian Herbert, Byron Merritt e Kim Herbert.

Il film uscirà nei cinema a stelle e strisce il 22 ottobre 2021.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments