Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea comandante della I.S.S.

samantha cristoforetti astrosamantha

Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea ad assumere il ruolo di comandante della I.S.S., la Stazione Spaziale Internazionale.

Sarà la seconda volta che l’astronauta dell’E.S.A. andrà a soggiornare in orbita terrestre, dopo la prima missione Expedition 42/43 di sei anni fa.

Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea comandante della I.S.S.

Cristoforetti partirà all’indirizzo della I.S.S. con la missione Expedition 67, in partenza dalla Terra nella primavera del 2022 a bordo di una Crew Dragon, ormai la capsula più utilizzato per i viaggi verso la Stazione. Qualche mese più tardi, durante l’avvicendamento degli equipaggi che darà il via a Expedition 68, assumerà, prima donna europea nella storia, il ruolo di comandante della Stazione Spaziale Internazionale.

Dopo il comandante spaziale Luca Parmitano, a tenere alta (almeno a 400 km di quota) la bandiera tricolore sarà quindi Samantha, e scriverà il suo nome nei libri di storia ancora più di quanto già non sia.

Si tratta del terzo comandante di genere femminile nella ventennale vita dell’I.S.S., dopo le astronaute statunitensi Peggy Whitson e Shannon Walker.

Qualche tempo fa aveva fatto notizia il fatto che Samantha Cristoforetti avesse lasciato l’aeronautica italiana, e qualcuno paventava che questo mettesse in qualche modo in dubbio un suo ritorno sulla I.S.S.. Ma la diretta interessata aveva negato con decisione che avesse abbandonato l’idea di visitare ancora una volta lo spazio, e questo suo ritorno in orbita, decisamente in grande stile, ne è un’ottima prova!

Congratulazioni, AstroSamantha!