Resident Evil Infinite Darkness: trailer italiano e data di uscita dell’anime Netflix

Resident Evil Infinite Darkness

Netflix ha finalmente rivelato la data di uscita di Resident Evil: Infinite Darkness, la miniserie originale basata sulla saga videoludica survival horror di Capcom.

Il colosso dello streaming, inoltre, ha pubblicato il primo trailer ufficiale doppiato in Italiano e un nuovo poster dello show.

Finalmente scopriamo la data di uscita di Resident Evil: Infinite Darkness

La serie animata, ambientata due anni dopo gli eventi di Resident Evil 4, debutterà sul catalogo di Netflix l’8 Luglio 2021 in tutti i paesi in cui il servizio è attivo.

Lo show vedrà come protagonisti Leon S. Kennedy e Claire Redfield, già personaggi principali di Resident Evil 2, secondo capitolo della serie dei videogame e universalmente riconosciuto come il migliore della saga.

Trama della serie animata

Nel 2006 sono state trovate delle tracce che indicano l’accesso non autorizzato a dei file sensibili nel network della Casa Bianca. L’agente federale USA Leon S. Kennedy fa parte del gruppo invitato alla Casa Bianca e incaricato di indagare su questa situazione. Tuttavia, dopo un misterioso incidente, Leon e il gruppo della SWAT si trovano costretti ad affrontare un’orda di zombie. Intanto Claire Redfield, membro di TerraSave, è ossessionata dal disegno fatto da un bambino che ha incontrato all’estero, quando era impegnata ad aiutare i rifugiati che si trovavano nel luogo. Il disegno sembra rappresentare la vittima di una misteriosa infezione virale, tanto che Claire inizia a indagare sulla cosa.

La mattina dopo, Claire visita la Casa Bianca per richiedere la costruzione di una struttura assistenziale. Lì si incontra con Leon e sfrutta l’opportunità per mostrargli il disegno del ragazzo. Leon sembra rendersi conto dell’esistenza di una sorta di connessione tra l’epidemia di zombi alla Casa Bianca e lo strano disegno, anche se dice a Claire che non c’è nessuna relazione. Con il passare del tempo questi due focolai di zombi in paesi lontani portano a eventi che scuoteranno la nazione fino alle sua fondamenta.