Indiana Jones 5: Mads Mikkelsen è entusiasta della sceneggiatura del film

indiana jones 5 mads mikkelsen

È di poche settimane fa l’annuncio dell’ingresso nel cast di Indiana Jones 5 dell’attore Mads Mikkelsen, che è riuscito a leggere la sceneggiatura definendola “tutto ciò che desideravo che fosse”.

L’attore danese è sembrato contento della scelta fatta ed convinto che il film possa risollevare le sorti dell’archeologo più famoso del mondo.

Mads Mikkelsen parla della sceneggiatura di Indiana Jones 5

Dopo il successo nel ruolo di Le Chiffre in 007 Casino Royale, la carriera di Mads Mikkelsen ha spiccato il volo, portando l’attore ad interpretare ruoli nell’universo Marvel, in quello di Star Wars e, di recente, nel mondo di Harry Potter.

L’arrivo nella saga di Indiana Jones ci fa quindi ben sperare, almeno quanto il suo ultimo commento legato alla sceneggiatura del quinto capitolo delle avventure del Dr. Jones. Intervistato da Collider per promuovere Riders of Justice, l’attore ha dichiarato di aver letto la sceneggiatura di Indiana Jones 5, commentando con le seguenti parole:

Sono molto, molto entusiasta… Ho rivisto I Predatori dell’Arca Perduta l’altro giorno, è così ben fatto e così affascinante, ed è una narrazione fantastica. Quindi sì, è un grande onore far parte di questo franchise con cui sono cresciuto. Sono fortunato, mi hanno lasciato leggere la sceneggiatura e posso dire che è tutto quello che volevo che fosse il film, è semplicemente fantastico.

indiana jones

Mikkelsen ha poi accennato al fatto di avere il permesso di aiutare la produzione a realizzare il suo personaggio:

Penso di essere stato invitato a creare un personaggio, una cosa che tutti vorrebbero. Ecco perché scelgono alcuni attori che possano aiutarli a inventare personaggi specifici e sono contento di collaborare. È abbastanza interessante perché, come in Riders of Justice, c’è una specie di mix di generi in Indiana Jones.

James Mangold dirigerà il film con Harrison Ford e Phoebe Waller Bridge al momento confermati nel cast.

Non ci sono ancora dettagli sulla trama della storia, ma dichiarazioni di Mangold hanno fatto capire che il film potrebbe essere ambientato nella New York degli anni ’60. Chissà contro quali nemici avrà a che fare stavolta Indiana Jones?