The Falcon and the Winter Soldier: il nuovo Captain America rivelato nell’ultimo episodio

falcon and the winter soldier fumetti

ALLERTA SPOILER

Così com’è successo nei fumetti, anche nella serie The Falcon and The Winter Soldier Sam Wilson è diventato Captain America. L’MCU, con vecchi e nuovi personaggi, getta le fondamenta per una Fase 4 ricca di cambiamenti e rinnovate squadre di supereroi.

In un percorso lungo sei intensi episodi abbiamo visto come Falcon abbia capito il motivo per cui Steve Rogers gli aveva lasciato lo scudo e l’importanza di diventare il simbolo dell’America nella lotta al crimine.

Ecco il nuovo Captain America

Un Captain America alato, quello mostrato nella puntata conclusiva di The Falcon and The Winter Soldier, che crede in se stesso. Sam Wilson sa cosa rappresenta diventare quell’eroe ed ha capito il motivo per cui Steve Rogers non ha lasciato lo scudo a Bucky Barnes ma lo ha lasciato a lui, facendosi carico di tutte le responsabilità che comporta quel ruolo.

Facendo un passo indietro, la serie è iniziata con il rifiuto di Falcon / Sam Wilson di vestire i panni del nuovo Captain America, avendo ereditato lo scudo alla fine di Avengers: Endgame. Wilson non si è sentito all’altezza del ruolo ed ha affidato lo scudo al governo americano, che ben presto lo ha donato a John Walker, presentandolo come nuovo Cap. Sorpresi dalla decisione del governo, Wilson e Bucky Barnes si uniscono per riprendersi lo scudo, ormai macchiato di sangue da Walker dopo essere diventato un super soldato fuori controllo. Privato del titolo e dello scudo, Walker decide di diventare un giustiziere solitario mentre Sam arriva a comprendere che solo lui può diventare il nuovo Captain America.

wyatt russell mcu captain america

Ecco quindi che si arriva all’ultima puntata dell’avvincente serie Disney +, dove i Flag Smasher, sotto la guida di Karli Morgenthau, decidono di attaccare il quartier generale del GRC impegnato in un voto che servirà per reinsediamento globale degli sfollati dopo il Blip. A contrastarli vola in picchiata Sam, ora diventato finalmente Captain America e pronto a sconfiggerli con il nuovo costume creato dai wakandiani.

La sua trasformazione, avvenuta grazie all’aiuto di Bucky e dalle rivelazioni di Isaiah Bradley, un super soldato la cui esistenza fu occultata dal governo, lo hanno portato a vestire i panni del supereroe a stelle e strisce.

Non lasceranno mai che un uomo nero sia Captain America. E anche se lo facessero, nessun uomo di colore che si rispetti vorrebbe mai esserlo. – Isaiah Bradley

Il fatto che Sam sia un uomo di colore non gli consente di accettare immediatamente quel simbolo senza considerare se è appropriato per lui indossarlo. Volevamo che le perplessità di Sam fossero legittime” ha spiegato il creatore della serie Malcolm Spellman a Geek Culture. “Sam è un uomo di colore ed ora sarà in prima linea con quelle stelle e strisce“.

sam wilson captain america

Il primo Captain America di colore: la storia nella storia

Per Anthony Mackie, che ha debuttato nel 2014 nell’MCU con Captain America: The Winter Soldier, ereditare lo scudo da Steve Rogers nel 2019 è stato “molto emozionante”.

Sono nel settore da 20 anni e ho avuto la fortuna di fare cose incredibili e lavorare con persone fantastiche. Per me, essere un uomo di colore nel 2019 ed ereditare il ruolo di Captain America, con la storia di cosa è accaduto agli uomini di colore in questo paese, è stato un grande orgoglio, non solo nell’intrattenimento ma anche nella mia vita. “aveva detto Mackie in un intervista ai tempi di Avengers: Endgame. “È stato estremamente emozionante. Mio nonno era un mezzadro, capite cosa intendo? C’è molto nella storia, tra dolore, trionfi e gioie, che accompagnano il fatto che io sia Captain America“.

Vedremo quindi nei prossimi lungometraggi dell’MCU come Captain America prenderà le redini contro nuovi criminali e nuove minacce. aiutato dall’inarrestabile Bucky ed entrambi pronti a tornare nella seconda stagione della serie di Disney Plus.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti