My Hero Academia: The Strongest Hero, il nuovo gioco free-to-play, ha una data di uscita

my hero academia the strongest hero

Funimation e Sony Pictures Entertainment hanno rivelato il mese di uscita di My Hero Academia: The Strongest Hero, il nuovo gioco mobile basato sull’acclamato manga/anime di Kōhei Horikoshi.

La versione per il mercato occidentale dell’action RPG open world free-to-play, arriverà sui dispositivi iOS e Android nel mese di maggio 2021, probabilmente durante il corso della terza settimana.

My Hero Academia: The Strongest Hero ha un nuovo trailer e un periodo di uscita

Il lancio del gioco avverrà contemporaneamente in Europa (con l’esclusione di Regno Unito, Irlanda e Scandinavia), Asia centrale, Africa subsahariana e Turchia. Sul sito ufficiale del gioco sono stati aperti i preordini per i possessori di iPhone e iPad, mentre tra pochi giorni saranno disponibili anche quelli sul Play Store per i device Android.

Nel gioco, sviluppato da Sony Pictures Television Games e Funimation, i giocatori potranno prendere il controllo di Izuku “Deku” Midoriya o di uno dei suoi compagni di “scuola” e lottare per scoprire chi di loro è il più forte superhero. Inoltre, si potrà scegliere di utilizzare anche gli eroi più mitici della saga come il grande All Might, combinando anche i diversi quirk dei vari personaggi per realizzare devastanti combo.

Il videogioco, che come detto sarà free-to-play con acquisti in app, permetterà di giocare sia in puro PvP che in modalità cooperativa facendo squadra con i propri amici.

Il gioco è basato sulle vicende dalla quinta stagione di MHA

Il lancio globale di The Strongest Hero segue la premiere della quinta stagione di My Hero Academia, episodi che seguono le vicende del “Joint Training Arc” e vedono gli studenti delle classi 1-A e 1-B del Liceo Yuuei affrontarsi a vicenda in una serie di battaglie a squadre, il tutto per dimostrare ai propri insegnanti quanto gli stessi studenti siano riusciti a migliorare . l’uno contro l’altro in una serie di squadre. battaglie che dimostrano quanto sia cresciuta ogni rispettiva classe.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti