Chi è Luna Lovegood? Scopriamo tutte le curiosità sulla Corvonero più amata

Luna Lovegood 1

Luna Lovegood è uno dei personaggi più iconici creati dalla penna di J.K. Rowling, una protagonista che conserva un posto speciale nel cuore di noi fan. Sarà la sua sincerità, il suo essere sopra le righe e i suoi modi sempre pacati e gentili nonostante le difficoltà. Insomma, Luna è un personaggio che non passa inosservato e che ci ha conquistati con la sua grande originalità! Ma scopriamo un po’ di più sulla vita di Luna: le curiosità, la sua infanzia e cosa avvenne dopo la Battaglia di Hogwarts.

Storia, curiosità e aneddoti su Luna Lovegood

Smistata in Corvonero quando iniziò la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts nel 1992 (lo stesso anno di Ginny), Luna è uno dei personaggi e dei compagni di avventure più vicini a Harry Potter nel sue vicissitudini nel corso dei sette libri. È sempre presente nei momenti delicati e importanti e non manca di esprimere la sua natura curiosa, combattiva e originale.

Membro dell’Esercito di Silente durante il suo quarto anno di scuola, Luna partecipò alla Battaglia del Dipartimento dei Misteri, alla Battaglia della Torre di Astronomia e ha co-guidato l’Esercito (ricostituito) quando Hogwarts cadde sotto il controllo di Voldemort e Piton divenne preside. Venne in seguito rapita dai Mangiamorte e tenuta come prigioniera nella dimora dei Malfoy, insieme a Dobby e a Olivander, ma questo non scalfì minimamente il suo animo tanto che la troviamo in prima linea, bacchetta alla mano, durante l’episodio della Battaglia Finale.

luna lovegood hogwarts

Prima e dopo gli anni di Hogwarts

Luna Lovegood nacque il 13 febbraio 1981 da Xenophilius e Pandora Lovegood. Sia gli appassionati dei libri che della saga cinematografica conoscono una triste e nota vicenda dell’infanzia di Luna: la madre morì davanti agli occhi della figlia quando la piccola aveva solo 9 anni. Pandora morì accidentalmente per un esperimento fallito su un incantesimo di sua invenzione.

Da quel momento Luna, che era figlia unica, venne cresciuta dal padre Xenophilius Lovegood editore de Il Cavillo, una rivista del mondo magico decisamente eccentrica e alternativa, famosa per trattare di teorie del complotto e creature ritenute immaginarie. Conosciamo molto bene Il Cavillo, anche perché nei libri incontriamo per la prima volta Luna proprio mentre è intenta a leggerne una copia (al contrario!) con la bacchetta messa sopra l’orecchio. Non poteva esserci modo migliore per presentare il personaggio di Luna!

luna lovegood cavillo

Dopo gli anni scolastici, Luna divenne una famosa naturalista magica, un Magizoologa, e viaggiò in giro per il mondo alla ricerca delle più diverse creature magiche. La sua bravura e la sua curiosità la portarono a scoprire e classificare molte specie di animali che non erano mai stati scoperti prima! Fu proprio la sua professione a farle incontrare Rolf Scamander, nipote del famoso Newt Scamander e naturalista anch’egli, con il quale Luna si sposò. I due ebbero due figli gemelli, Lorcan e Lysander.

Per non contraddire la sua natura eccentrica e anticonvenzionale Luna, al matrimonio, sbalordì tutti con un vestito davvero originale, come testimoniato da Rita Skeeter: l’abito era decorato con arcobaleni e lustrini e Luna indossava una tiara argentea di corno d’unicorno. Non so voi, ma avrei partecipato volentieri al matrimonio di Luna!

Una vera Corvonero

Luna Lovegood è uno dei personaggi più vicini ad Harry che non sia un Grifondoro. Luna infatti è una Corvonero ed effettivamente, anche se spesso ci si concentra di più sui suoi modi un po’ strambi e i suoi vestiti eccentrici, è uno dei personaggi più capaci, intelligenti e arguti dell’intera saga.

Non possiamo non sottolineare la sua abilità negli incantesimi: è lei infatti una delle prime dell’Esercito di Silente a riuscire a padroneggiare l’Incanto Patronus (una lepre), ma fu anche una delle poche che tenne testa, assieme a Hermione e Ginny, a Bellatrix Lestrange prima che quest’ultima fosse uccisa da Molly Weasley durante la Battaglia di Hogwarts. Non solo, nell’ultimo libro, Luna colpisce il Mangiamorte Carrow con un incantesimo di Stordimento senza aver bisogno di pronunciarlo a voce alta!

incantesimi

Ma l’acume di Luna si nota anche in altri episodi della saga, come ad esempio quando la giovane Corvonero è l’unica a riconoscere Harry, dall’aspetto alterato a causa della Pozione Polisucco, durante il matrimonio di Fleur e Bill a casa Weasley, semplicemente notando una sua particolare espressione del volto. Harry verrà aiutato da Luna anche per trovare il Diadema di Priscilla Corvonero, è infatti sua la risposta che riesce ad aprire l’ingresso della sala comune dei Corvonero. La domanda era: “chi viene prima, la fenice o la fiamma?” e l’arguta risposta di Luna fu “è un cerchio che non ha inizio”.

Luna e gli animali fantastici

Una delle scene che i fan della saga associano spesso a Luna è quella dei Thestral, i magici cavalli scheletrici che portano le carrozze di Hogwarts e che sono invisibili a tutti, a parte per chi ha visto la morte in faccia. Per questo Harry li riesce a vedere, ma anche Luna. L’amore e l’interesse per le creature magiche crebbe tanto in Luna che, dopo la scuola, ne fece una professione. Essere naturalista la portò a studiare creature fantastiche che non erano ancora mai state scoperte, rendendo noto alla comunità magica che alcune cose, come affermava Il Cavillo, strane e misteriose sono ancora fuori attorno a noi; non le conosciamo ma c’è ancora molto che possiamo scoprire.

harry potter luna lovegood

Probabilmente Luna dovette comunque scontrarsi con la realtà e capì che non tutto quello che diceva il padre era vero: nella sua carriera non è mai riuscita a trovare un Ricciocorno Schiattoso e dovette ammettere che il padre si era inventato tutto riguardo questa creatura.

Curiosità in pillole

  • Luna ha una forte vena artistica. Oltre al famoso copricapo a forma di leone usato per le partite di Quidditch di Grifondoro contro Serpeverde, la ragazza ha dipinto sul soffitto della sua camera i ritratti di Harry, Ron, Hermione, Ginny e Neville legandoli tra loro con una “catena” composta da una sola parola scritta con colore dorato: “amici”.
  • Non sappiamo di che materiale fosse la prima bacchetta magica di Luna. Ebbene sì, a Luna fu tolta la sua prima bacchetta quando venne catturata dai Mangiamorte e portata a casa Malfoy. Dopo essere stata liberata assieme ad Olivander quest’ultimo le creò una nuova bacchetta. Purtroppo nemmeno della seconda bacchetta conosciamo il materiale o la lunghezza.
  • Luna sostituì Zacharias Smith come commentatrice delle partite di Quidditch a Hogwarts. I suoi commenti erano decisamente peculiari e originali: la McGranitt sottolineò che Luna non aggiornava gli spettatori riguardo il risultato delle partite e spesso dimenticava i nomi dei giocatori oppure ne dava soprannomi inventati sul momento.
  • Nonostante a un certo punto della saga i due siano stati molto vicini, Luna e Neville non sono mai diventati una coppia e entrambi hanno poi sposato degli altri compagni di vita una volta lasciata la scuola.
  • A testimonianza dell’importanza di Luna come amica e strega, Harry e Ginny chiamarono loro figlia Lily Luna.
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti