banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

The Last of Us: Neil Druckmann svela che la serie TV avrà delle differenze rispetto al primo gioco

the last of us

Con l’ufficializzazione di Bella Ramsey e Pedro Pascal come interpreti principali della serie TV The Last of Us, rispettivamente nei panni di Ellie e Joel, lo show HBO è entrato a pieno titolo nella fase iniziale della sua lavorazione.

Quando esce la serie TV di The Last of Us?

Non sappiamo ancora la data di uscita dello show, ma tutti non vedono l’ora di poter rivivere l’incredibile storia narrata dal gioco di Naughty Dog, titolo che ha fatto della qualità narrativa e della profondità della storia uno dei suoi punti di forza, tanto da far sembrare la sceneggiatura del primo capitolo del 2013 già adatta ad essere trasposta sul grande schermo.

Tuttavia, parlando con IGN dei lavori sulla serie TV di The Last of US, il creatore del gioco e vice presidente di Naughty Dog Neil Druckmann, ha svelato in che modo lui e lo showrunner  dello show Craig Mazin si stanno approcciando all’adattamento del gioco originale del 2013 su cui si baserà la prima stagione.

Druckmann ha chiarito che il passaggio della storia dal gioco alla TV sarà caratterizzato da un mix di vecchio e nuovo, con alcune cose che rimarranno abbastanza fedeli al primo capitolo della saga e altre che, invece, verranno sfruttate per seguire nuove direzioni.

Io e Craig abbiamo parlato a lungo del fatto che la prima stagione adatterà il gioco del 2013. Per quanto riguarda i dettagli superficiali, come per esempio il tipo di camicia indossata dal personaggio, ci potrebbero essere delle discrepanze. In alcuni casi le somiglianze con il gioco saranno davvero evidenti, mentre non mancheranno anche differenze più marcate, deviando notevolmente da ciò che conosciamo, visto che stiamo lavorando su di un medium differente.

Essendo un gioco che ha fatto della storia uno dei suoi punti di forza, Druckmann ha svelato che la serie TV si “approprierà” direttamente anche di alcuni dialoghi del gioco, anche se lo scrittore e programmatore ha comunque tenuto a precisare che lo scopo principale è quello di mantenere intatte le “basi filosofiche” della storia di Joel ed Ellie. Questa è la priorità principale che dovrà avere più importanza che ricreare il gioco pedissequamente punto per punto.

Cosa sappiamo della serie TV di HBO?

Oltre alla prima sinossi dello show, che trovate qui di seguito, non sono state rivelate ulteriori informazioni sulla serie TV.

La storia si svolge vent’anni dopo che la civiltà moderna è stata distrutta. Joel, un sopravvissuto temprato, viene assunto per scortare di nascosto Ellie, una ragazza di 14 anni, lungo un’oppressiva zona di quarantena.

Quello che inizia come un piccolo lavoro diventa presto un viaggio brutale e straziante, poiché entrambi dovranno attraversare gli Stati Uniti insieme per sopravvivere.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments