Sherlock 5: si farà la quinta stagione?

Sherlock

Sherlock, serie televisiva di successo con protagonisti Benedict Cumberbatch e Martin Freeman, ha visto nella quarta stagione, uscita nel 2017, la sua conclusione.

La particolarità che contraddistingue questa serie, oltre ad essere composta da 3 episodi ogni stagione, è l’irregolarità con cui è stata distribuita. Non ci sarebbe da stupirsi quindi se da un momento all’altro arrivasse l’annuncio di nuovi episodi. Ma la stagione 5 di Sherlock, si farà?

Si farà una quinta stagione di Sherlock?

Le voci relative ad una quinta stagione di Sherlock si rincorrono dal 2017, anno in cui è uscita la stagione 4 della serie. Il successo dello show con protagonisti Benedict Cumberbatch e Martin Freeman ha generato milioni di fan un tutto il mondo e la richiesta di nuove puntate è sempre stata alta.

Recentemente Cumberbatch, intervistato da Collider in occasione della promozione del suo nuovo film L’ombra delle Spie (The Courier), ha risposto ad alcune domande relative ad una possibile continuazione della serie che lo vede nei panni di Sherlock Holmes:

Sono la persona peggiore a cui chiedere, perché credo nel “mai dire mai” ma effettivamente non lo so. E sono la persona peggiore a cui chiedere perché la mia agenda è piena di impegni, così come lo è quella di Martin e di tutti gli altri attori coinvolti nella serie. Quindi, chi lo sa? Forse un giorno, se arriverà la sceneggiatura giusta. E dico “sceneggiatura”, perché potrebbe essere una serie così come un lungometraggio. Chi lo sa? Comunque la cosa certa è che non sarà realizzato ora.

trailer della quarta stagione di Sherlock

Sicuramente l’MCU terrà impegnato Cumberbatch per molto tempo, visto l’impegno in Doctor Strange in the Multiverse of Madness e in Spider-Man: No Way Home, senza pensare a futuri film Marvel che vedranno il suo coinvolgimento. Sherlock non è una normale serie tv e il tempo di realizzazione può essere paragonato a quello di un film. Questo significa che gli attori coinvolti non devono avere altri film in sviluppo per poter partecipare a questo.

Sherlock 5 secondo John Watson

Anche Martin Freeman ha un calendario pieno di impegni e già nel 2019 aveva parlato della quinta stagione, realizzabile solamente se avrà una storia degna di Sherlock:

Si farà solo se la sceneggiatura sarà qualcosa di speciale, qualcosa di interessante e all’altezza dei precedenti. In quel caso sono sicuro che ci saremo tutti. Sherlock ormai è come un evento. Abbiamo fatto tre episodi a stagione, anche se lunghi, e molto distanti tra loro. Ne abbiamo fatti pochi ma corposi, intensi. Quindi i nuovi episodi dovranno essere ragionati e non solamente “buoni”. Dovranno essere speciali, come lo è stato lo show finora.

Per come si è conclusa la quarta stagione, una continuazione non deve essere un obbligo e nemmeno imminente per completare la storia. Da quanto suggeriscono gli attori, solo se la produzione troverà un’ottima storia da raccontare avremo modo di vedere la stagione 5 di Sherlock. Ma fino a quel momento, continuiamo a gustarci lo Studio in Rosa e tutti gli altri avvincenti episodi dell’intramontabile show.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti