No, Emma Watson non abbandonerà la recitazione

Emma Watson Hermione Granger

I fan di Emma Watson hanno iniziato a tremare nelle scorse ore, quando un articolo del The Daily Mail aveva annunciato che l’attrice, celebre sin dalla giovane età per esser stata Hermione Granger in Harry Potter, fosse intenzionata a mettere “in sospeso” la sua carriera da attrice e prendersi “una pausa” dalla recitazione.

La motivazione sarebbe stata dettata dal desiderio di passare più tempo con Leo Robinton, il suo attuale compagno. Una notizia che, però, è stata presto smentita da Entertainment Weekly, attraverso le parole di uno dei suoi agenti.

 

Un agente di Emma Watson ha smentito categoricamente l’abbandono della recitazione della star di Harry Potter, dopo l’arrivo della notizia in rete

La notizia dell’abbandono delle scene da parte della Watson sembrava esser avvalorata dallo stop degli account social dell’attrice (sono mesi che la Watson non pubblica nulla sul suo account Instagram ufficiale) ma, come dichiarato dal suo agente, Jason Wainberg di Untitled Entertainment, la carriera della Watson non si è fermata.

Gli account sui social media di Emma sono in pausa, ma la sua carriera non lo è“.

Sembra quindi rientrato l’allarme tra i fan di Harry Potter (e non solo), con l’attrice che pare semplicemente non aver trovato ancora un progetto valido in cui impegnarsi dopo il remake di Piccole Donne del 2019.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Mortal Kombat
Mortal Kombat: online una nuova featurette con tante scene inedite