banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

Ubisoft+ insieme all’Xbox Game Pass nel 2021?

ubisoft xbox game pass

Sembra che Xbox Game Pass voglia continuare a essere il vero punto di riferimento dei servizi videoludici in streaming, visto che un recente rumor anticiperebbe l’arrivo di Ubisoft+ (ex Uplay) all’interno del servizio in abbonamento di Microsoft.

Un rumor parla di una possibile futura inclusione di Ubisoft+ all’interno dell’Xbox Game Pass a partire dal prossimo anno

Secondo quanto riportato da Idle Sloth, condividendo informazioni provenienti da Xbox Worlds, gli utenti Xbox Game Pass potrebbero avere accesso alla libreria Ubisoft+ a partire dalla fine del prossimo anno, in concomitanza delle festività natalizie.

L’abbonamento online targato Ubisoft non sarebbe il primo dei servizi di videogame in streaming a confluire nel Game Pass, dato che anche EA Play ora è incluso nell’offerta Microsoft come risultato di una partnership siglata dalla casa di Redmond con Electronic Arts in concomitanza con il lancio di Xbox Series X ed S.

Attualmente EA Play è incluso con con Xbox GamePass Ultimate a 4,99 euro al mese (una speciale promozione permette di pagare l’abbonamento trimestrale a solo 1 euro), tariffa che comprende sia la libreria Game Pass che quella EA Play.

Ubisoft+, attualmente, ha un costo di 14,99 euro mensili, con i giochi scaricati che restano sempre accessibili finché è attivo l’abbonamento. Si tratta di una cifra importante che, nel caso Ubisoft+ venga incluso davvero nel Game Pass, ne farà sicuramente aumentare il costo in maniera sensibile (staremo a vedere quanto).

L’articolo in questione è ovviamente da prendere con le molle, visto che mette sul piatto diversi rumor come il probabile acquisto di SEGA da parte di Microsoft, i diritti di pubblicazione di un grande titolo tripla A previsto per il 2021 e, in aggiunta, il possibile lancio di Forza Horizon 5, Starfield e Wolfenstein 3 su Xbox il prossimo anno.

Tuttavia è noto come Microsoft continui a puntare con decisione sui suoi imbattibili (per adesso) servizi in abbonamento, fiore all’occhiello della divisione gaming del colosso statunitense e “arma” che cerca di contrastare lo strapotere di Sony e PlaySation sul fronte esclusive.

Fonte: Dualshockers

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads