Dark Crystal: Mark Strong torna a parlare della serie cancellata da Netflix

Mark Strong

Tra le tante serie cancellate da Netflix nell’ultimo anno (e sono veramente tante) una in particolare sembra aver toccato i cuori dei fan (e il nostro), quella di Dark Crystal.

A ricordarci dell’infelice scelta di Netflix di poco più di due mesi fa è stato Mark Strong (Kick-Ass, 1917, Kingsman), l’attore che nella serie doppiava in lingua originale il personaggio di Ordon e che a Collider a voluto dire la sua sulla cancellazione di Dark Crystal: la Resistenza.

Dark Crystal: La resistenza

Mark Strong ha rivelato cosa pensa della cancellazione prematura della serie Netflix Dark Crystal: la Resistenza, in cui era coinvolto come doppiatore

“È un peccato perché è stato uno show così magico” ha spiegato Strong durante l’intervista. “È stato un tentativo importante di creare qualcosa che fosse completamente diverso da tutto ciò che si vede in televisione. È stato un vero show per famiglie. I bambini ne erano affascinati e gli adulti potevano relazionarsi alle trame. È un peccato che non sia stato rinnovato per una seconda stagione. Non ho idea del perché. Il mio personaggio, Ordon, è morto nella prima stagione, quindi non sarei comunque stato coinvolto nella seconda. È una cosa che accade spesso con me negli spettacoli. Se sono destinato a fare due o tre film, tendo a farmi ammazzare nel primo. Se sono abbastanza fortunato da sopravvivere, spesso non vengo preso. Prendo tutte queste cose come vengono. Quindi, non sono particolarmente arrabbiato per me stesso, ma ha un’enorme fanbase ed sono arrabbiato per quei ragazzi.”

Come dargli torto? Dark Crystal: la Resistenza era effettivamente qualcosa di unico, anche per i già ampi spazi di Netflix, ed è effettivamente un peccato che la serie prodotta dalla figlia di Jim Henson (Labyrinth) sia stata fermata così presto.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Utopia Amazon
Utopia: Amazon ha cancellato la serie dopo una sola stagione