Predators 2: ecco la trama del sequel di Predators mai realizzato

Predators

Mentre The Predator di Shane Black è stata una vera e propria delusione, sia per la critica che per il pubblico, Predators del 2010 ha avuto certamente riscontri migliori ma, nonostante questo, un sequel del film non è mai stato realizzato. Ora, a distanza di 10 anni dall’arrivo della pellicola di Nimród Antal nei cinema, Alex Litvak, uno degli sceneggiatori del film, ha rivelato quale sarebbe potuta essere la trama di Predators 2; un film che avrebbe fatto incrociare nuovamente gli Yautja con il franchise di Alien.

Un sequel di Predators del 2010 non è mai stato realizzato, ma uno degli sceneggiatori ha raccontato quale sarebbe potuta essere la trama di Predators 2

Intervistato da AVP Galaxy, Litvak ha dichiarato:

Nel sequel, Royce e Isabelle sono ancora sul pianeta, sono ancora bloccati lì. E loro (i Predator) continuano a far arrivare più persone. E l’inizio del film era con qualcuno di nuovo che viene lasciato cadere e un Predator che si mostra per uccidere questa persona. Boom! Il Predator viene ucciso e Royce e Isabelle si presentano dicendo “benvenuti nella resistenza”.

Quindi ora hanno la loro piccola tribù sul pianeta in cui sopravvivono, vengono cacciati ma stanno anche contrattaccando, quindi abbiamo stabilito come vivono. Abbiamo anche stabilito che Royce e Isabelle sono bersagli incredibilmente preziosi perché questi ragazzi (i Berserker / Super Predator) sono tutti interessati agli aggiornamenti genetici. Vogliono il loro DNA. Ma sono ancora bloccati qui. Hanno un punto d’appoggio nella sopravvivenza, ma come possono tornare sulla Terra? C’è solo un modo. Devono salire sulla nave Predator.

Alla fine del primo atto Royce, Isabelle e i loro ragazzi vengono catturati dai Super Predator – perché si lasciano catturare – e vengono portati sulla loro nave che usano per incanalare le persone su questo pianeta. Deve esserci una sorta di grande trasporto. Quindi ora possiamo vedere questo trasporto. Quindi i nostri ragazzi se ne vanno … e quello che è il film diventa un Die Hard su una nave Predator.

L’idea era che si riescono a liberare e cercano di prendere il controllo della nave con tutti i Super Predator che devono combattere. E ovviamente tutta l’altra me**a che c’è lì… come lo zoo alieno su quella nave … E senti questo … l’ultima cosa è che Drew (della 20th Century Fox) era come “Wow, mi piace l’idea!”, alla fine della storia vincono, si torna sulla Terra, atterrano e ci rendiamo conto che è il futuro! Per tutto il tempo abbiamo pensato che stesse accadendo ora, ma cosa accadrebbe se questi ragazzi fossero stati congelati per 300 anni? Il portello si apre ed entrano gli Space (Colonial) Marines!

È così abbiamo unito i due mondi: il mondo Alien e Predator si fondono finalmente e portano gli Space Marine nella storia. Lui (Drew della Fox) dice “Lo adoro, caz*o!” Abbiamo solo continuato ad aspettare che dicesse “vai a scriverlo” … Non posso parlarne, ma immagino che alcune star non si siano mai messe in fila per realizzare la cosa, quindi quella versione non è mai decollata.

Leggi anche: 10 cose che non sai su Predator

Wow! L’idea non sembra affatto male ma, come sappiamo, il sequel di Predators, Predators 2, non ha mai visto la luce, nonostante il primo film, realizzato con un budget di “soli” 40 milioni di dollari, ne avesse incassati quasi 130 al box office globale.

Cosa ne pensate di questa idea per il sequel di Predators? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

1 Commento
più votati
più nuovi più vecchi
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
cinema
Nuovo DPCM: i cinema italiani resteranno chiusi fino al 5 marzo 2021