Quake 3 adesso è gratis per tutti: ecco come ottenerlo

quake 3 arena

In occasione dell’edizione 2020 del QuakeCon che, al pari di altri eventi simili, è stata organizzata in formato virtuale a causa dell’emergenza Coronavirus, Bethesda ha annunciato la possibilità di ottenere Quake 3 gratis.

Per festeggiare l’ottimo risultato di una raccolta fondi svoltasi durante il QuakeCon, Bethesda ha annunciato che Quake 3 sarà gratis

L’evento in questione ribattezzato QuakeCon at Home, oltre a essere una vetrina per diversi annunci riguardanti le IP di Bethesda, ha permesso alla software house statunitense di organizzare anche una raccolta fondi a scopo benefico.

Ebbene, dato che giocatori e appassionati hanno risposto più che positivamente all’iniziativa che è riuscita a racimolare ben 20.000 dollari di donazioni, Bethesda ha ringraziato tutti via Twitter per il supporto, festeggiando il risultato annunciato via Twitter che Quake III: Arena, oltre a Quake II, sarà scaricabile gratuitamente dagli utenti.

Come scaricare Quake III Arena

Il gioco verrà presto (nel giro di qualche giorno) reso disponibile gratuitamente tramite la piattaforma Bethesda Launcher, con i giocatori che per riscattare il gioco dovranno utilizzare il medesimo account usato per l’accesso agli eventi dell’ultima edizione del QuakeCon.

Precedentemente l’azienda aveva reso disponibili gratuitamente sia Quake che Quake 2 (ogni volta al raggiungimento di un livello di donazioni), tanto che i fan potranno riscattare tutti e tre i capitoli del celebre sparatutto, uno dei migliori videogame di questo genere capace ancora di appassionare milioni di giocatori.

Oltre a questi “regali”, Bethesda è riuscita ad accontentare i fan anche per quanto riguarda le novità dei suoi titoli di punta, come l’annuncio della prima espansione narrativa di DOOM Eternal (The Ancient Gods) e la conferma dell’approdo su PlayStation 5 e Xbox Series X dell’ultimo capitolo di Doom e di The Elder Scrolls Online.

...e questo?
Fallen Legion Revenants
Fallen Legion Revenants uscirà all’inizio del 2021 su PlayStation 4 e Nintendo Switch