Viaggi su Marte: la NASA cerca volontari per simulare la permanenza in isolamento su mondi lontani

Se avete tra i 30 e i 55 anni di età e siete disposti a vivere in isolamento per da 45 giorni a 1 anno, sappiate che la NASA sta cercando dei volontari da rinchiudere in ambienti simili alle navette spaziali o ai moduli abitativi che permetteranno all’uomo di partire alla conquista di Marte.

La NASA cerca volontari per simulare le condizioni dei viaggi spaziali e delle future missioni che porteranno l’uomo su Marte

I volontari saranno divisi in gruppi da 4 a 6 persone di diverse nazionalità che saranno oggetto di studi sulle dinamiche relazionali e psicologiche che vengono a crearsi quando le persone sono costrette a vivere insieme per molto tempo in ambienti ristretti e in isolamento.

Coloro che verranno scelti per i vari esperimenti svolgeranno comunque un gran numero di attività, reali e simulate, all’interno delle strutture. Durante l’intera simulazione i partecipanti saranno monitorati da un team di medici e psicologi il cui scopo è raccogliere dati per organizzare e pianificare al meglio le future missioni umane sul Pianeta Rosso.

Nonostante non si tratta di un “corso di formazione per astronauti“, i ricercatori richiedono comunque figure quanto più vicine al “perfetto astronauta” quindi uno stato di ottima salute, non essere fumatori ed essere in grado di superare dei test fisici e psicologici. Questi requisiti saranno sufficienti per alcuni gruppi, mentre per altri l’ammissione è molto più selettiva in quanto sarà indispensabile essere in possesso di conoscenze e abilità specifiche come la conoscenza dell’inglese e del russo scritto e parlato, aver maturato esperienza come militari, avere competenze di alto livello eccetera.

I volontari, superata la selezione, verranno pagati dalla NASA in base a diversi fattori e alla tipologia di esperimento programmato, elenco che è disponibile alla pagina dedicata al reclutamento, dove è possibile accedere alla domanda per sottoporre la propria candidatura.

Che dire, se la quarantena da Coronavirus per voi è stata una passeggiata di salute, allora non vi resta che candidarvi e provare a vivere in isolamento come Matt Damon nel film Sopravvissuto – The Martian.

...e questo?
giraffa nana gimli
Ecco Gimli, la giraffa nana chiamata come il personaggio de Il Signore degli Anelli