Pokémon Go: record di 65 smartphone per Chen San Yuan

Alla fine del 2019 avevamo riportato la notizia di Chen San Yuan, il nonno di Pokémon Go di Taiwan, e del suo impianto con 45 smartphone per catturare Pokémon. Ora, dopo alcuni mesi, Il nostro protagonista ha evoluto ulteriormente il sistema attaccato alla sua bicicletta, arrivando ad utilizzare contemporaneamente 64 smartphonePer giocare al titolo di Niantic.

Il nonno di Pokémon Go di Taiwan ha collegato 64 smartphone alla sua bicicletta per andare a caccia di Pokémon rari

Chen San Yuan è diventato famoso nel 2018 dopo essere stato avvistato in un evento dedicato a Pokémon Go, con la sua bici a cui erano collegati 11 telefoni.
Ora sono passati due anni da quel momento e la struttura su due ruote si è ingrandita ed evoluta in modo significativo, tanto da assomigliare alla coda di un enorme pavone.

In un’intervista di due anni fa, Chen San Yuan ha rivelato che gioca a Pokémon Go per catturare e potenziare Pokémon rari e poche volte partecipa a battaglie o raid. Anche perché, diciamocelo, combattere con 64 dispositivi in contemporanea non è sicuramente un gioco da ragazzi.

chen san-yuan giocatore di pokémon go

A bordo della sua bici “Nonno Pokémon Go” si aggira per Taiwan forse nella speranza che, come il pavone usa la coda per attirare l’attenzione di un compagno, la particolare configurazione degli smartphone attirino Pokémon rari verso di lui.

Ora non possiamo fare a meno di chiederci se il suo record si fermerà qui o se, nei prossimi mesi, aumenterà ulteriormente il numero di telefoni presenti sulla rastrelliera.

Fonte: GeekCulture

...e questo?
Minaccia di far esplodere la sede di Konami perché un bug lo fa perdere a PES: arrestato!