Blade Runner 2049 avrà un sequel oppure nei piani di Villeneuve c’è uno spin-off?

migliori film del 2017 Blade Runner 2049

Blade Runner, il film cult di Ridley Scott ha avuto un sequel a distanza di 25 anni, quel Blade Runner 2049 che, grazie alla brillante regia di Denis Villeneuve, ha saputo ricreare le ambientazioni cyberpunk tanto care ai fan della prima pellicola, inserendo nuovi protagonisti e utilizzando con coerenza elementi del passato.

Visto l’ottimo successo riscontrato al botteghino della pellicola del 2017, l’idea di realizzare un nuovo capitolo è sempre più vicina anche se i registi dei primi due film hanno pensieri differenti a riguardo.

Il nuovo capitolo ambientanto nel mondo creato da Philip K. Dick sarà un sequel o uno spin-off di Blade Runner 2049?

Sull’argomento le voci si rincorrono da tempo e in molti non aspettano altro di vedere una nuova storia ambientata nell’universo creato da Philip K. Dick. La trasposizione del romanzo Il cacciatore di androidi del 1982 a opera di Ridley Scott vinse ben due Oscar, uno per la fotografia e uno per gli effetti visivi, anche se non convinse subito critica e pubblico e ci vollero alcuni anni prima che questo film entrasse a pieno titolo nella categoria cult, diventando una delle più famose pellicole sci-fi della storia.

Nel 2017 uscì il sequel diretto da Villeneuve, con Ridley Scott nelle vesti di produttore, film riuscì a mantenere le aspettative e a riportarci nel mondo dei replicanti. Poco prima dell’uscita nelle sale la Sony pubblicò il cortometraggio 2036: Nexus Dawn ed il corto animato Black Out 2022, che raccontavano il periodo intercorso tra il primo e il secondo film.

Jared Leto Blade Runner 2036

Quindi di storie da raccontare ce ne sono molte e il tempo per un nuovo capitolo potrebbe quindi essere giunto, almeno stando a quanto dichiarato dai due registi durante alcune interviste riguardanti appunto il prosieguo della saga:

Speriamo di proseguire! Ci sono molte storie da raccontare e una è gia pronta ad evolversi e svilupparsi. Quindi le possibilità per un nuovo film ci sono eccome!

Le parole di Ridley Scott fanno sicuramente intendere che l’idea di un sequel sia davvero concreta, anche se Villeneuve è più del parere che non serva continuare per forza la storia di Blade Runner 2049:

Il problema sta nella parola “sequel”. Il mio film è una pellicola che potrebbe considerarsi anche indipendente. Ci sono riferimenti al primo film ma Deckard (Ford), ad esempio, entra in scena solo dopo la metà della storia. Vedo molto più interessante sviluppare idee originali ambientate in quell’universo piuttosto che continuare con qualcosa di già visto.

blade runner 2049

Blade Runner 2049 ha per protagonista l’Agente K, un replicante che da la caccia ai Nexus come faceva il vecchio Rick Deckard. Un modo per collegarsi al primo film ma senza lasciare il peso dell’intera trama sulle spalle di Harrison Ford.

Al momento Scott è impegnato con duelli medievali in The Last Duel, mentre Villeneuve sta ultimando il suo Dune. Dovremo quindi attendere un po’ prima di avere un annuncio ufficiale sulla lavorazione di un nuovo Blade Runner, sperando che la “moderna” visione del regista canadese possa essere portata al più presto sullo schermo.

A QUESTO INDIRIZZO trovate la bellissima steelbook di Blade Runner 2049, un’edizione che non può davvero mancare nella collezione di un vero fan della saga.

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
ethan hawke tesla
Tesla: Ethan Hawke è il geniale inventore nel primo trailer del film