Vikings 6: quando esce la seconda parte dell’ultima stagione?

vikings ivar

L’emergenza sanitaria che stiamo tuttora vivendo, che ha visto il suo periodo più drammatico a cavallo dei mesi di marco e aprile, ha ridefinito le nostre priorità pre pandemia, tanto che a tre mesi dalla messa in onda del decimo episodio della sesta stagione Vikings, abbiamo un po’ perso di vista una delle domande fondamentali che ci siamo fatti non appena la serie TV di History Channel è andata in pausa: quando esce la seconda parte di Vikings 6?

Quando esce la seconda parte di Vikings 6?

Attualmente non vi sono notizie riguardanti la seconda mid-season dello show, per cui le eventuali ipotesi sul debutto della seconda parte di Vikings 6 si devono basare sullo “storico” delle stagioni precedenti, visto che il serial drama di History ci ha abituato a tempistiche di rilascio abbastanza coerenti.

Nelle ultime due stagioni il calendario di rilascio delle puntate conclusive di ogni stagione ha seguito una struttura omogenea: la seconda parte di Vikings 4 ha debuttato negli USA il 30 novembre 2016, mentre la seconda mid-season di Vikings 5 è andata in onda nello stesso periodo, ovvero il 29 novembre 2018. È dunque molto probabile che dovremo attendere la fine di novembre 2020, o addirittura l’inizio di dicembre per poter vedere le puntate finali di Vikings 6 e scoprire cosa gli sceneggiatori hanno in serbo per noi alla luce di quanto accaduto nel decimo episodio andato in onda, su Tim Vision, lo scorso 6 febbraio.

Attenzione seguono spoiler sulla sesta stagione di Vikings!!!

Nella decima puntata intitolata “The Best Laid Plans” (qui la nostra recensione) abbiamo assistito infatti a un nuovo Ragnarok che è culminato con lo scontro tra i temibili “cristiani” Rus di Kiev, guidati da Oleg con il supporto di Ivar Senz’Ossa e Itzverk, e i norreni capeggiati da Re Harald “Fine Hair” coadiuvato tatticamente da Re Bjorn “La Corazza” e dalla regina shield-maiden Gunnhild.

Lo scontro fin dall’inizio è impari per i norreni e il campo di battaglia emetterà un verdetto pesante che verrà bagnato anche dal sangue reale e dignitoso di Bjorn, con la serie che sembra aver perso l’ultimo baluardo che ancora riusciva a reggere in piedi la narrazione rendendola non molto stancante.

Vikings 6

Bjorn la corazza è ancora vivo?

Tuttavia l’attesa spasmodica per la seconda parte dell’ultima stagione di Vikings 6 sta consumando l’animo degli ansiosi fan perché, proprio all’indomani del tragico (anche se non sorprendente epilogo), Alexander Ludwig (l’attore che interpreta Bjorn) aveva rilasciato una dichiarazione sibillina:

Non sappiamo veramente se sia morto davvero, giusto? Tuttavia ‘”forze” a me superiori mi hanno proibito di parlare apertamente dell’argomento.

A rincarare la dose ansiogena, rendendo tutto ancor più ingarbugliato e di non facile interpretazione, ci ha pensato Michael Hirst, creatore della serie, che riguardo il destino dei protagonisti sembra invitare i fan a comportarsi un po’ come San Tommaso, ossia “se non vedo non credo”:

Non li abbiamo davvero visti morire, ma si potrebbe facilmente immaginare come le loro ferite siano gravi abbastanza da non lasciarli in vita a lungo.

Tuttavia non sarei già così sicuro della loro morte, almeno fino a quando non la vediamo con i nostri occhi. Non sto dicendo che siano entrambi vivi , ma che potrebbero tranquillamente esserlo.

Insomma, gli ultimi mesi dell’anno sono ancora lontani e siamo quasi sicuri che già la puntata 6×11 potrà riservarci gradite sorprese o deludenti conferme, con la saga norrena che volgerà definitivamente alla fine,anche se non sarà l’ultima apparizione dei Vichinghi di Michael Hirst, dato che la serie TV sequel Vikings: Valhalla, ambientata 100 anni dopo gli eventi della serie principale, è stata già annunciata.

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Queste Oscure Materie 2
Queste Oscure Materie 2: la data di uscita rivelata dal poster