Ghostbusters: Legacy, la data d’uscita slitta al 2021 a causa del Coronavirus

Il nuovo coronavirus ha colpito ancora e, questa volta, a subire uno slittamento della data d’uscita al cinema è l’attesissimo Ghostbusters: Legacy, il nuovo capitolo ufficiale della saga degli Acchiappafantasmi.

A causa dell’emergenza legata al coronavirus, anche Ghostbusters: Legacy arriverà in ritardo nei cinema, ma questa volta si parla di 2021

Si tratta di uno slittamento importante rispetto ai rinvii di qualche mese adottati dalle altre major di Hollywood, poiché la nuova data d’uscita è stata ora spostata dal 10 luglio 2020 al 5 marzo 2021, con quasi un anno di ritardo rispetto a quanto preventivato.

Trama, dettagli e cast del film

Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno.

Protagonisti del film saranno Mckenna Grace e Finn Wolfhard, i due fratelli figli di Carrie Coon ai quali si uniranno Paul Rudd, Bill Murray, Sigourney Weaver e Dan Aykroyd, di ritorno nel franchise in alcuni piccoli ruoli.

Leggi anche: ecco il trailer ufficiale in italiano di Ghostbusters: Legacy

Ghostbusters: Legacy è scritto da Jason Reitman e Gil Kenan, con il primo che è anche regista del film prodotto da Ivan Reitman.

La data d’uscita del film è stata fissata al 5 marzo 2021.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: CB

...e questo?
The mandalorian libri e fumetti
The Mandalorian: in arrivo una nuova serie di libri per i fan di tutte le età