The Seven Deadly Sins Grand Cross: è già disponibile il nuovo gioco mobile di Nanatsu no taizai

The Seven Deadly Sins Grand Cross

La popolarità di Meliodas e compagni non conosce flessioni e continua a crescere e, per la gioia di tutti i fan di Nanatsu no taizai, è già disponibile The Seven Deadly Sins Grand Cross, il nuovo gioco mobile ispirato alla saga de I sette Peccati Capitali creata da Nakaba Suzuki.

È già disponibile, su Android e iOS, The Seven Deadly Sins Grand Cross, il nuovo gioco mobile ispirato alla saga Nanatsu no taizai creata da Nakaba Suzuki

Il gioco, un RPG a turni con grafica 3D che utilizza un combat system strategico, è liberamente scaricabile per tutti i dispositivi Android e iOS dallo scorso 3 marzo.

The Seven Deadly Sins Grand Cross offre non solo un’eccellente grafica 3D, ma è anche ricco di oltre 100 scenari che si innestano in un’esperienza di gioco ancora più autentica grazie ai personaggi doppiati dallo stesso cast di doppiatori dell’anime.

Leggi anche: The Seven Deadly Sins – Il manga è vicinissimo alla fine

In una dichiarazione Simon Sim, presidente americano di Netmarble, lo studio dietro a Grand Cross ha affermato che, essendo un appassionato di anime e videogiochi, si è reso conto che The Seven Deadly Sins aveva molto da offrire in termini di storie e gameplay, parlando delle nuove tecnologie usate per la creazione del titolo:

The Seven Deadly Sins Grand Cross è stato sviluppato con una nuova tecnologia per ottenere la maggiore fedeltà possibile al lavoro originale a vantaggio di tutti i fan dell’anime fan dell’anime.

Consegnare finalmente un gioco che è autentico e divertente sia per i giocatori che per i fan di The Seven Deadly Sins è la cosa che ci ha entusiasmato di più, soprattutto dopo che il gioco ha raggiunto la prima posizione su App Store giapponese e su Google Play Store.

Se invece volete farvi un’idea della tipologia di gioco, potete dare uno sguardo al gameplay trailer che trovate qui di seguito pubblicato sul canale YouTube ufficiale del titolo.

...e questo?
PlayStation 5 ps 5 sony
PlayStation 5: Sony conferma la data d’uscita a fine 2020