Indiana Jones 5 si farà, non sarà un reboot e ci sarà Harrison Ford

Indiana Jones

È in occasione di una recente intervista rilasciata dopo aver ricevuto il Bafta Fellowship Award che Kathleen Kennedy, la boss di Lucasfilm, è tornata a parlare di Indiana Jones 5 (ma anche del futuro di Star Wars).

Indiana Jones 5 sarà un vero e proprio sequel e vedrà il ritorno di Harrison Ford. La regia di uno dei prossimi film di Star Wars è stato affidato ad una donna

Rispondendo alle domande della BBC, la Kennedy ha rassicurato i fan di Indiana che in questi mesi sono stati tartassati da rumor poco rassicuranti e dallo slittamento dell’uscita del film al 10 luglio 2021.

Stiamo lavorando sodo per sistemare la sceneggiatura ma una volta fatto questo saremo pronti per partire” ha detto la Kennedy, ribadendo anche il coinvolgimento di Harrison Ford nel progetto: “Sì, Harrison Ford è coinvolto e no, non si tratta di un reboot ma di una continuazione. E lui non vede l’ora!“.

Indiana Jones 5

La sceneggiatura di Indiana Jones 5 sembrava fosse in un primo momento legata alla leggenda del treno nazista carico di oro e altri beni preziosi scomparso durante la Seconda Guerra Mondiale, ma tutto è cambiato con l’arrivo David Koepp che ora si sta occupando del nuovo script (di cui non sappiamo nulla in pratica).

Leggi anche: L’aereo nazista di Indiana Jones e i Predatori dell’Arca Perduta è esistito davvero?

Nella stessa intervista, inoltre, la Kennedy ha rivelato che uno dei prossimi film del franchise di Star Wars sarà diretto da una donna; la prima in assoluto a lavorare per un lungometraggio di Star Wars.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: BBC

...e questo?
Ghostbusters: aperti i preordini per la replica del fucile protonico di Spengler!