Addio a Christopher Tolkien figlio dell’autore de Il Signore degli Anelli

Il mondo del fantasy e della letteratura tuta è in lutto a causa della scomparsa di Christopher Tolkien, figlio di J.R.R Tolkien l’autore della saga letteraria de Il Signore degli Anelli.

Il mondo della letteratura piange la scomparsa di Christopher Tolkien, figlio dell’autore de Il Signore degli Anelli J.R.R Tolkien

Il 95enne scrittore ed editore britannico si è spento nell’Ospedale della Dracénie a Draguignan in Francia, nazione dove si era trasferito più di quarant’anni fa insieme alla moglie Baillie e i figli.

A dare la notizia della scomparsa è stata la Tolkien Society con un breve post via Twitter:

Erede e custode della munifica opera del padre, ha speso tutta la sua vita proprio al servizio di quell’universo letterario creato da Tolkien nel secolo scorso, curando con dovizia, passione e immensa conoscenza molte delle opere postume del celebre genitore.

Senza il suo instancabile e certosino lavoro il fantasy che oggi conosciamo non sarebbe lo stesso e soprattutto sarebbe più povero, visto che proprio grazie alla sua opera possiamo godere di tanti romanzi ambientati nel meraviglioso mondo del Il Signore degli Anelli.

A Christopher Tolkien si deve anche la famosa mappa della Terra di Mezzo che ha personalmente disegnato, regalando agli appassionati la “visione” del mondo in cui si dipanano le avventure di hobbit, uomini, elfi stregoni e orchi. La mappa fu disegnata nel 1950 dopo il grande successo de Lo Hobbit, e da allora ha sempre accompagnato ogni ristampa del famoso libro.

Cristopher Tolkien, inoltre, si è sempre dichiarato contrario alla trilogia de Il Signore degli Anelli diretta da Peter Jackson, sostenendo che le opere di suo padre non fossero adatte ad un’interpretazione cinematografica.

...e questo?
Le origini de I Fantastici Quattro: Marvel svela da dove derivano il loro poteri