Pandorum: un sequel del film è ancora possibile?

A distanza di 10 anni dall’uscita di Pandorum: L’Universo Parallelo (l’ennesimo caso di titolo italianizzato assurdo, considerato che la trama non ha nulla a che vedere con gli universi paralleli), i fan si stanno ancora chiedendo se saremo mai in grado di vedere l’arrivo di un sequel del film; probabilmente una delle pellicole fantascientifiche più sottovalutate di sempre.

Riusciremo mai a veder realizzato un sequel di Pandorum: L’Universo Parallelo? A distanza di 10 anni, la risposta è sempre la stessa

Ma prima un breve riassunto della storia del film, per chi non la conoscesse.

Approdato nei cinema a stelle e strisce nel settembre del 2009, e arrivato in Italia quasi ad un anno di distanza, nell’agosto del 2010, Pandorum racconta la storia di una nave spaziale, la Elysium, in viaggio nel XXII secolo verso il pianeta Tanis.

A bordo migliaia di coloni, pronti a trasformare in una nuova Terra il pianeta che avrebbero raggiunto dopo 123 anni di ipersonno. Purtroppo, però, qualcosa in uno dei cambi di turno dell’equipaggio è andato storto e, ora, delle misteriose creature stanno uccidendo e divorando gli sfortunati sopravvissuti che si risvegliano più o meno casualmente dall’ipersonno.

Ah, ovviamente, in tutto questo, giusto per non farci mancare nulla, sembra che la nave sia pronta ad esplodere.

Fortuna che nel cast c’è la brava e bella (ma dal nome impronunciabile) Antje Traue. Sarà bastato per salvare la Elysium e il film?

No.

Una trama intrigante ma un vero e proprio flop al box office quello di Pandorum. Ed un peccato perché, nel corso degli anni, il film è stato rivalutato da molti ed è praticamente sempre presente nelle varie classifiche delle pellicole più sottovalutate degli ultimi 10 anni (anche nella mia personale lista).

Costato 33 milioni di dollari, Pandorum ne incassò solamente 20 al botteghino mondiale, decretando in partenza la morte di quella che doveva essere in realtà una trilogia. Un film prequel e un film sequel di Pandorum erano infatti già stati programmati dal regista Christian Alvart e dallo sceneggiatore, Travis Milloy, che nulla hanno potuto fare davanti all’evidenza del flop.

A rivelarlo fu Dannis Quaid, uno degli attori protagonisti del film, ancora nel 2009, poco dopo l’arrivo nelle sale cinematografiche di Pandorum. Poi, però, tutto è passato in secondo piano e nessuno ha più parlato della trilogia di Pandorum che, quindi, difficilmente vedrà la luce.

Avete visto il film originale? Vi piacerebbe veder realizzato un sequel di Pandorum? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
yes god yes Natalia Dyer
Yes, God, Yes: Natalia Dyer nella nuova commedia adolescenziale alla scoperta della sessualità