The Mandalorian: a quanto pare, sotto l’armatura, non c’è sempre Pedro Pascal

The Mandalorian

The Mandalorian, la prima serie TV in live action di Star Wars, sta proseguendo con successo la sua messa in onda su Disney+, anche se sotto l’armatura del protagonista sembra non esserci sempre Pedro Pascal.

A rivelarlo è stata l’attrice Bryce Dallas Howard, regista di uno degli episodi migliori della serie, che parlando con Vulture ha spiegato l’esistenza di due controfigure nel quarto episodio dello show.

Una cosa piuttosto normale specialmente quando si parla di film d’azione, direte voi, e invece sembra che l’assenza dell’attore (che ricordiamo non si è ancora mai visto in volto) sia dovuta non a delle particolari precauzioni di sicurezza, ma al fatto che come dichiarato dalla Howard: “Era a Broadway per interpretare Re Lear, perciò durante il mio episodio non ho potuto lavorare con Pedro”. Pascal è poi subentrato in post-produzione per registrare le sue battute, poiché nella versione originale della serie la voce è proprio la sua.

Sotto l’armatura c’era invece Brendan Wayne (il nipote del leggendario John Wayne), che ha lavorato comunque a stretto contatto con Pascal per copiarne alla perfezione movimenti e gesti del personaggio.

Trama e dettagli di The Mandalorian

Dopo i racconti di Jango e Boba Fett, un altro guerriero emerge nell’universo di Star Wars.

The Mandalorian è ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima dell’emergente Primo Ordine. Seguiremo le vicende di un pistolero solitario nell’Orlo Esterno della galassia, lontano dall’autorità della Nuova Repubblica.

La serie è stata girata con un budget di circa 100 milioni di dollari, distribuiti su un totale di 8 episodi per la prima stagione, che ha visto la luce il 12 novembre 2019 (in Italia arriverà il 31 marzo 2020) attraverso il nuovo servizio di video on demand della Disney: Disney+.

The Mandalorian è scritta da Jon Favreau, che ne sarà anche il produttore insieme a Dave FiloniKathleen Kennedy e Colin Wilson.

Dave Filoni (Star Wars: The Clone WarsStar Wars Rebels) sarà anche alla regia del primo episodio. A lui si uniranno Deborah Chow (Jessica Jones), Rick Famuyiwa (Dope), Bryce Dallas Howard (Solemates) e Taika Waititi (Thor: Ragnarok).

Lo show, inoltre, è già stato rinnovato per una seconda stagione.

Cosa ne pensate? Attiverete un nuovo abbonamento per vedere la serie TV di Star Wars? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Vulture

...e questo?
Snowpiercer: il nuovo trailer rivela che la serie arriverà in anticipo