Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi: il regista del primo film tornerà per il sequel?

Sappiamo già da qualche tempo che Disney è intenzionata a realizzare un sequel revival di Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi, il film del 1989 di Joe Johnston che, ora, si trova in trattative per dirigere anche la nuova pellicola.

Il sequel di Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi potrebbe aver finalmente trovato un regista in Joe Johnston, lo stesso del primo film

L’idea di Shrunk (Ristretto), questo il titolo del film in arrivo nei cinema (e non su Disney+ come facilmente ipotizzabile), è stata lanciata dall’attore Josh Gad. Johnston sembra aver apprezzato l’atmosfera attorno al progetto decidendo così di provare a tornare per il terzo sequel ufficiale del franchise, nonostante non sia mai stato coinvolto nella realizzazione degli altri film della saga.

Tesoro, Mi Si Sono Ristretti I Ragazzi

Josh Gad sarà la star del nuovo progetto e interpreterà Adam Szalinski, il figlio di Wayne Szalinski (interpretato originariamente da Rick Moranis).

Nel film del 1986, Moranis vestiva i panni di un padre scienziato che costruisce una macchina in grado di rimpicciolire le cose e che, accidentalmente, rimpicciolisce i suoi figli insieme ai figli dei loro vicini. Questi si imbarcavano poi in un’avventura attraverso il loro cortile per tornare a casa, cercando di sopravvivere combattendo lungo la strada con insetti giganti e affrontando diversi ostacoli.

La nuova pellicola avrà un plot simile e Adam Szalinski rimpicciolirà i propri figli rendendo possibile una nuova avventura revival sul grande schermo.

Purtroppo, Moranis si è ritirato dalle scene ormai da diversi anni, rifiutandosi in più occasioni di riapparire al cinema. Sembra quindi improbabile che potremo rivederlo in questo nuovo film (anche se un cameo non è da escludere a priori).

Cosa ne pensate? Tornerete al cinema per vedere il sequel di Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
il silenzio degli innocenti
Clarice: la CBS ordina la serie TV sequel de Il silenzio degli innocenti