Guida ai videogiochi da regalare a Natale 2019

videogiochi da regalare a Natale

Il Natale sta arrivando e non sapete cosa farvi regalare? Avete dei figli e non avete idea di quale strenna possa renderli felici?

Ci pensiamo noi a schiarirvi le idee con alcuni giochi da avere assolutamente prima della fine di questo 2019 e da mettere sotto l’albero in attesa del 2020, anno che vedrà il debutto della nuova generazione di console con Xbox Scarlett e PlayStation 5.

Scopriamo i videogiochi da regalare a Natale 2019 con questa pratica guida che vi aiuterà a decidere quale titolo regalarvi o regalare

Ecco dunque una guida ai videogiochi da regalare Natale che sicuramente potrà trarvi d’impaccio se siete indecisi sul regalo da farvi o da fare ai vostri amici amanti dei videogame.

Death Stranding (PS4)

Kojima è tornato. È tornato con il gioco più atteso e più discusso degli ultimi anni.

Death Stranding è un gioco che insegna quanto sia importante l’unione e quanto possa essere distruttivo l’isolamento. Un gioco che andrebbe insegnato nelle scuole, sia per meccaniche di gioco che per narrativa.

Per quanto riguarda il gameplay è qualcosa che non si era mai visto in quanto le meccaniche cambiano con il susseguirsi della trama rendendoci sempre protagonisti, grazie anche all’incredibile performance di Norman Reedus, di un’avventura che ci rimarrà impressa nei ricordi per tutta la vita.

Gioco dell’anno? Non si sa ancora, ma sicuramente una svolta completa per tutto il media.

DEAT STRANDING LO TROVATE A QUESTO INDIRIZZO

Star Wars Jedi: Fallen Order (PS4, XboxOne, Windows)

Dopo il successo lampo di Apex Legends, Respawn Entertainment e Electonic Arts tornano alla ribalta con un nuovo capitolo di Star Wars, uno dei meglio riusciti di sempre.

EA non poteva più permettersi errore dopo Battlefront 2 e ha deciso di costruire un gioco solido, solo single player e soprattutto privo di componenti che potessero in qualunque modo essere criticati dalla stampa o dai giocatori.

Star Wars Jedi: Fallen Order è la vera sorpresa dell’anno.

Da un inizio sottotono per via dei gameplay trailer presentati alle varie fiere dei videogames si è arrivati a un’avventura avvincente dalla longevità più che giusta per il suo genere e che farà divertire anche i fan più accaniti della creazione di George Lucas. Riuscirà la forza a vincere anche questa volta? C’è solo un modo per scoprirlo.

TROVATE STAR WARS JEDI: FALLEN ORDER SU QUESTA PAGINA

Ace Combat 7: Skies Unknown (PS4, XboxOne, Windows)

Uscito a Gennaio del 2019, è un gioco must have per tutti gli amanti dei precedenti capitoli della saga che si sono trovati di fronte a una fantastica novità.

La possibilità di poter essere giocato anche con il VR aggiunge ulteriori ore di gioco a questo nuovo capitolo che già offre una campagna visibilmente mozzafiato e narrativamente non al di sotto delle aspettative. Bello, lungo e pieno di aerei che sparano missili e bombe da centinaia di kg, cosa chiedere di più a Babbo Natale?

TROVATE SKIES UNKNOWN A QUESTO INDIRIZZO

The Legend Of Zelda: Link’s Awakening (Nintendo Switch)

Il classico per Game Boy The Legend of Zelda: Link’s Awakening rinasce su Nintendo Switch con una grafica completamente rifatta in un particolare 3D cartoonesco, mantenendo la stessa ambientazione e la stessa storia del gioco originale. Questa nuova versione dell’avventura include tanti degli elementi unici presenti nel gioco originale per Game Boy, come le stanze in stile platform 2D e apparizioni di personaggi che non fanno parte della serie The Legend of Zelda

TROVATE THE LEGEND OF ZELDA: LINK?S AWAKENING A QUESTO INDIRIZZO

Anthem (PS4, XboxOne, Windows)

L’azzardo. Questo potrebbe essere l’acquisto più azzeccato dell’anno così come il più grande flop degli ultimi 5 anni.

Il prezzo mette sicuramente l’acquolina in bocca ma quello che dovrebbe più di ogni cosa convincervi è la promessa che Bioware ha fatto ai propri utenti. La promessa è quella di ricostruire il gioco praticamente da zero e di integrarlo gratuitamente per gli utenti del primo.

Insomma, ci potremmo trovare di fronte a un affare alla “No Man’s Sky” che, dopo essere stato maltrattato e svenduto in ogni mercato, ha vissuto un suo “rinascimento” risorgendo come la fenice dalle ceneri e diventato un gioco completo, con una longevità infinita e soprattutto pieno di DLC gratuiti. Succederà la stessa cosa con Anthem? Noi ce lo auguriamo e ve lo auguriamo.

QUI TROVATE ANTHEM

Borderlands 3 (PS4, XboxOne, Windows, Google Stadia)

Uscito a Settembre di quest’anno è un gioco che tutti aspettavamo da oltre 4 anni e che sicuramente non ha deluso. Longevità infinita che si allunga ulteriormente grazie alla sua componente cooperativa, caratteristica dominante di questo capitolo.

Borderlands rimane un classico capitolo della saga, fattore assolutamente positivo in quanto la moltitudine di armi e il suo caratteristico sistema di loot divisi per rarità ci spingerà alla ricerca di armi ed equipaggiamenti sempre migliori.

Come dite? Avete già trovato la vostra arma preferita e utilizzate sempre quella? In Borderlands 3 sarete così indecisi su quale usare che vi ritroverete a cambiarne una ogni mezz’ora di gioco. Garantito.

TROVATE BORDERLANDS 3 A QUESTO INDIRIZZO

Call of Duty Modern Warfare (PS4, XboxOne, Windows)

Il gioco che sta segnando il multiplayer del 90% dei vostri amici connessi. Tuttavia i dati dicono che al momento solo il 30% di loro ha completato la campagna.

Il mio consiglio è compratelo e, prima di avviare il multiplayer spolpatevi la campagna single player. Price e soci ci regalano un nuovo capitolo di questa vecchia saga altrettanto “scomoda” a livello politico. Stati Uniti e Russia non sono mai stati così lontani come in questo capitolo e starà a noi salvare il Mondo da un nuovo conflitto mondiale.

Finita la campagna? Beh allora correte a confrontarvi con i giocatori da tutto il mondo. Adesso che è stato aggiunto anche il Gioco delle Armi, non avete più scuse.

QUI POTETE ACQUISTARE CALL OF DUTY MODERN WARFARE

Crash Team Racing: Nitro-Fueled (PS4, XboxOne, Windows, Nintendo Switch)

Un gioco che ha segnato la vita di molti dei gamer un pochino più cresciuti. CTR ritorna in una veste completamente rinnovata.

Questo “nuovo” capitolo offre le stesse piste di un tempo ma un sistema di gestione di personaggi e “caratteristiche” del tutto rivisto. Ora potremo usare il nostro personaggio preferito senza essere influenzati dal tipo di accelerazione, la qualità della derapata o la velocità massima. Ognuno di loro potrà essere gestito come meglio preferite, rendendo la scelta del personaggio una mera scelta estetica.

Il sistema di ricompense stagionali, poi, aggiunge nuovo lustro a un gioco che non ha bisogno di molte presentazioni, semplicemente giocateci e ve ne innamorerete.

CRASH TEAM RACING: NITRO FUELED LO TROVATE A QUESTO INDIRIZZO

Luigi’s Mansion 3 (Nintendo Switch)

Ogni tanto anche gli eroi possono concedersi una vacanza: è quello che ha pensato Luigi prima di ritrovarsi catapultato in un’inedita, fantasmagorica avventura! Con l’aiuto del Professor Strambic e di armi mai viste prima, il nostro eroe in verde dovrà salvare i suoi amici dalle grinfie di Re Boo!

LUIGI’S MANSION 3 È DISPONIBILE QUI

The Outer Worlds (PS4, XboxOne, Windows)

Lo “skyrim” di quest’anno.

Obsidian Entertainment torna alla ribalta e lo fa con un gioco che offre una delle esperienze più rigiocabili di questa generazione. Ogni nostra scelta avrà delle ripercussioni sul mondo di gioco, anche quelle morali. Sarà praticamente impossibile avere due esperienze di gioco uguali e questo non può che essere un punto a favore.

Aggiungiamoci una caratterizzazione dei personaggi incredibile, una narrativa avvincente e una grafica che offre degli scorci panoramici da capogiro.

Cercate un gioco che vi possa tenere impegnati fino al prossimo Natale? Abbiamo il vostro gioco.

THE OUTER WORLDS È DISPONIBILE QUI

Resident Evil 2 (PS4, XboxOne, Windows)

Un gioco che non ha bisogno di presentazioni. O almeno non ne avrebbe avuto bisogno, fino a quest’anno. Resident Evil 2 si è rifatto il look e si ripresenta come uno dei giochi horror meglio riusciti degli ultimi 20 anni.

Una Racoon City resa ancora più spaventosa da una grafica moderna e soprattutto da un comparto audio che è talmente coinvolgente da farvi venire gli incubi.

Preparatevi a un’esperienza terrificante, in quanto non avrete un minuto di tregua questa volta e soprattutto, cercate di non sprecare munizioni.

Volete passare un Natale spaventando amici e parenti? Resident Evil 2 è la soluzione giusta, anche perché bisogna prepararsi all’arrivo di Nemesis con Resident Evil 3 Remake.

RESIDENT EVIL LO TROVATE A QUESTO INDIRIZZO

Allora, cosa ne pensate? Pensate che con questa guida ai videogiochi da regalare a Natale abbiamo omesso qualche titolo importante che volete consigliarci? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Star Wars timeline
Star Wars timeline: ecco la cronistoria di tutti gli eventi fondamentali della saga