Speedball presto tornerà in vita, grazie all’acquisizione dei Bitmap Brothers da parte di Rebellion

Vi ricordate di Speedball, il gioco sportivo fantascientifico e violento sviluppato negli anni ’80 da The Bitmap Brothers? Ebbene, presto potremo tornare a colpire i nostri avversari con delle palle d’acciaio grazie a Rebellion Software, che recentemente ha annunciato di aver acquisito la storica società di Xenon 2 Megablast, Speedball e Chaos Engine.

Rebellion Software è pronta a riportare in vita la saga di Speedball, ma anche quella di tanti altri giochi anni ’80 e ’90 firmati da The Bitmap Borthers

Ok, tecnicamente Speedball ha già avuto un seguito (anzi, più di uno) ma fatta eccezione per Speedball 2: Brutal Deluxe, nessun sequel ha avuto il successo sperato. Una condizione che Jason Kingsley, CEO e co-fondatore di Rebellion Software, ha spiegato di voler cambiare grazie all’acquisizione dei Bitmap Brothers:

La nostra intenzione è quella di riportare in vita i classici di The Bitmap Brothers, rendendoli appetibili anche per le nuove generazioni di giocatori e facendo in modo che l’eredità dello studio sopravviva e torni a godere della visibilità e dell’attenzione che si è guadagnato negli anni ’80 e ’90.

Non ci sarà quindi solamente l’acclamata saga sportiva nel futuro di Rebellion, ma anche tante altre IP come quelle citate poco più sopra e CadaverGods e Magic Pocket.

Cosa ne pensate? Vi ricordavate dell’esistenza del gioco? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Game Awards 2019: Sekiro è il gioco dell’anno – Ecco tutti i vincitori