Joker: i fan che visitano la scalinata resa celebre dal film rischiano aggressioni e rapine

joker scalinata

Il Bronx, uno dei cinque grandi quartieri di New York continua a essere una zona non proprio tranquilla tanto che gli abitanti del posto hanno messo in guardia i fan del film Joker che visitano la scalinata resa celebre dal film di Todd Phillips interpretato da Joaquin Phoenix.

La scalinata del Bronx resa celebre dal film Joker è un posto molto pericoloso e gli abitanti della zona avvisano i fan che si recano a visitarla che si rischiano aggressioni e rapine

Dopo l’uscita del film nelle sale cinematografiche, la scalinata della 167 strada dove Arthur Fleck danza dopo aver commesso i primi crimini, è stata presa d’assalto da fan, influencer, cosplayer e curiosi, alla ricerca di uno scatto che li ritraesse in un luogo divenuto subito iconico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Put on a happy face 🤡 Halloween is coming my friends 🎃 . . . #jokerstairs #joker #jokermovie #bronx #halloween #cosplay #dccomics #gothamcity

Un post condiviso da Bianca Augusta (@biaaugusta1) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Me Fila’s are no ‘joke’ lads 🤡 Photo credit to the hubby @michaeljdorgan 📸

Un post condiviso da Laura Dorgan (@laura_dorgan_fitness) in data:

A quanto pare, però, proprio quella particolare zona del Bronx sembra essere stat il teatro, in passato e anche recentemente, di fatti criminosi come aggressioni, rapine e tentati omicidi, con qualche abitante del posto che tramite i social ha voluto mettere in guardia tutti coloro che vogliono visitare questo luogo ormai ribattezzato Joker Stairs, Le Scale di Joker:

Quelle orribili scale sulla 167 , ora sono state ribattezzate “le scale di Joker” ma volevo ricordare a tutti che il Bronx non è un posto amichevole per turisti, verrete derubati cari miei.

Leggi anche: Joker – Recensione di un film emozionante e maestoso

Altri residenti del Bronx ci sono andati giù pesante parlando di gente che ha rischiato di essere ammazzata proprio sulla scalinata e invitando la gente a stare alla larga dalla zona:

Apparentemente le scale sulla 167th nel #Bronx ora vengono #JokerStairs e sono diventate un’attrazione turistica. Sappiate che qui la gente ha cercato di rapinare e uccidere per davvero.

Per favore, se stai leggendo questo post e non sei originario di queste parti (o non sei mai stato nel Bronx, considerando che Yankee Stadium non conta) PER FAVORE NON VENIRE QUI.

Sinossi del film

Joker ruota attorno all’iconico arcinemesi con una storia autonoma e originale mai vista prima sul grande schermo.

L’esplorazione che Phillips fa su Arthur Fleck (Phoenix), un uomo ignorato dalla società, non è solo uno studio crudo del personaggio, ma anche un racconto di più ampio respiro.

Nel cast del film che ha vinto il Leone d’Oro a Venezia, oltre a Joaquin Phoenix, troveremo anche Zazie Beetz (“Deadpool 2”), Bill Camp (“Red Sparrow”, “Molly’s Game”), Frances Conroy (le serie TV “American Horror Story”, “Castle Rock” di Hulu), Brett Cullen (“42 – La vera storia di una leggenda americana”, “Narcos” di Netflix), Glenn Fleshler (le serie TV “Billions”, “Barry”), Douglas Hodge (“Red Sparrow”, “Penny Dreadful” in TV), Marc Maron (le serie TV “Maron”, “GLOW”), Josh Pais (l’imminente “Motherless Brooklyn”, “Insospettabili sospetti”), e Shea Whigham (l’imminente “First Man – Il primo uomo”, “Kong: Skull Island”).

Scott Silver ha scritto la sceneggiatura insieme a Todd Phillips, che ne sarà anche il regista, mentre Phillips e Bradley Cooper ed Emma Tillinger Koskoff sono i produttori con Richard Baratta, Joseph Garner e Bruce Berman come produttori esecutivi.

 

Leggiamo altro?
Tron torna a far parlare di sé, con il trailer del film originale su Disney+
>