Lucca Comics ci porterà alla scoperta dell’arte Kintsugi

Come anticipato qualche giorno fa, l’edizione 2019 del Lucca Comics and Games sarà ricca di novità per quanto riguarda l’are della Japan Town, l’area della fiera dedicata agli appassionati di Giappone e della cultura del Sol Levante.

L’arte Kintsugi, l’antica tecnica giapponese per la riparazione delle carmiche con l’oro, potrà essere scoperta a Lucca Comics

Tra le iniziative in programma ci sarà anche una serie di appuntameti dedicati all’arte Kintsugi è un’antica tecnica giapponese che consiste nel restaurare oggetti in ceramica mettendo in evidenza le crepe con polvere d’oro.

Nata alla fine del 1400, sotto lo shogunato di Ashigaka Yoshimasa, periodo culturale e artistico molto fertile per la cultura giapponese, è influenzata dall’estetica wabi sabi e dalla filosofia Zen.

Nella cornice della kermesse toscana Chiara Lorenzetti, restauratrice dal 1991, proporrà un laboratorio, dove ci si confronterà non solo col restauro di una tazza con la tecnica Kintsugi moderna ma anche con la ricostruzione di ideogrammi: Forza, Coraggio e Impermanenza.

La Sala Workshop Japan Town (Sala Botte) opsiterà i due appuntamenti del corso:

  • Sabato 2 novembre – dalle ore 10:00 alle ore 12:00
  • Domenica 3 novembre – dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Inoltre, sabato 2 novembre dalle ore 17:00 alle ore 18:00 nella Sala Incontri Japan Town (Auditorium Cappella Guinigi), sarà possibile scoprire di più su questa tecnica artistica nella conferenza “Kintsugi, l’arte di riparare con l’oro”, sempre con Chiara Lorenzetti.

Restauratrice dal 1991 presso Chiarartè (Biella), studiosa e restauratrice di arte Kintsugi, Chiara Lorenzetti, si occupa principalmente di ceramiche, con restauri conservativi, estetici e Kintsugi tradizionale. Effettua restauri di oggetti in legno dorati e policromi. Un’attenzione particolare è dedicata al restauro delle bambole in biscuits, cartapesta, composito, cera, in collaborazione con importanti collezionisti e con negozi di giocattoli antichi.

Usa l’arte kintsugi sia su ceramiche di proprietà di clienti sia su ceramiche di artisti ceramisti. Ha creato la linea “Imperfetti”, piccole ceramiche con difetti di cottura che i ceramisti scartano e che ricompone con lacca urushi e polvere d’oro puro. Nel 2007 viene insignita del titolo Eccellenza Artigiana della Regione Piemonte.

Fonte: Lucca Comics and Games

Leggiamo altro?
play district 2020
Play District 2020: al Model Expo ci saremo anche noi (portando un po’ di magia)
>