Pokémon: dopo 22 anni, Ash Ketchum è finalmente campione della Lega!

pokémon

Ci sono voluti ben 22 anni ma, alla fine, Ash Ketchum, il giovane allenatore di Biancavilla (Pallet Town nella versione inglese) e protagonista della serie animata, è diventato Campione della Lega Pokémon di Alola!

Ash è, finalmente, il primo Campione della Lega Pokémon di Alola nell’anime ispirato a Sole e Luna!

Sono passati 22 anni da quell’ormai lontano 1 aprile 1997, giorno in cui è andato in onda il primo episodio della serie animata di Pokémon, che ha visto un giovane Ash Ketchum lasciare la sua casa a soli 10 anni per diventare il più grande allenatore di mostriciattoli tascabili di tutti i tempi.

Da allora, il suo viaggio lo ha portato ad esplorare le regioni di Kanto, Johto, Hoenn, Sinnoh, Unima, Kalos e Alola, sfidare capipalestra sempre più forti e sventare i folli piani di Jessie e James, i due membri del Team Rocket che, di fatto, lo hanno da sempre accompagnato.

Eppure, nonostante il suo grande coraggio e la sua incredibile forza di volontà, il giovane allenatore non è mai stato in grado di vincere una Lega regionale. Fino a ieri…

Nell’episodio 139 dell’anime Sole e Luna, intitolato “Birth! The Alola Champion!!”, Ash è riuscito nell’incredibile impresa di diventare il primo Campione della Lega Pokémon di Alola, sconfiggendo Iridio, il fratello di Lylia.

Ci sono voluti ben 22 anni per vedere questo ragazzo di 10 anni (che, nel frattempo, non è invecchiato nemmeno un po’) sollevare il tanto agognato trofeo, ma questa volta ce l’ha fatta!

Che cosa ne pensate? Cosa succederà a Galar, la regione che potremo esplorare anche noi in Pokémon Spada e Scudo? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Crunchyroll

Leggiamo altro?
Bone
Bone: Netflix realizzerà una serie animata del fumetto di Jeff Smith