Editori Italiani al Gen Con 2019: scopriamo quali sono i loro giochi

giochi più attesi del GenCon

È iniziata ieri ad Indianapolis, e terminerà il 4 agosto, la Gen Con 2019la più importante fiera ludica del nord America. Ovviamente parteciperanno anche alcuni editori Italiani, ecco quali giochi porteranno sui loro stand.

Ecco un assaggio delle novità e delle anteprime più interessanti portate dagli editori italiani al Gen Con 2019

Se anche voi non riuscirete a partecipare fisicamente al Gen Con, ma siete curiosi di conoscere le prossime novità che probabilmente presto vedremo anche sui nostri tavoli, continuate a leggere.

Cranio Creations

Partiamo subito senza indugio a rivelarvi qualcosa sulle novità più interessanti di Cranio Creations, uno dei più importanti editori italiani di giochi da tavolo fra quelli presenti al Gen Con 2019. 

Innanzitutto, l’editore milanese porterà allo stand 2742 l’apprezzatissimo Barragefinanziato con una fortunata campagna Kickstarter soli pochi mesi fa. Per chi ancora non lo conoscesse, si tratta di un titolo ambientato negli anni ’30, dove dobbiamo costruire dighe e centrali idroelettriche, che si svolge su 5 round, per 2-4 giocatori, dai 14 anni in su.

Altra novità, disponibile solo in dimostrazione, sarà Masters of Renaissance: Lorenzo Il Magnifico – The Card Game, un altro titolo recentemente finanziato tramite crowdfunding, per 1-4 giocatori dai 14 anni in su. Il gioco ricrea l’atmosfera di Lorenzo il Magnifico, l’apprezzatissimo classico di Cranio Creations, regalando partite più veloci.

Infine potremo trovare Mystery House, il nuovissimo gioco cooperativo per 1-5 giocatori, caratterizzato dalla presenza di una plancia 3D, ed ambientato in una misteriosa mansione, dove le dinamiche spazio-temporali sono alterate. Ci troveremo imprigionati in questa casa, dove dovremo tentare di fuggire aprendo porte e scoprendo via via gli indizi per riuscirci.

dV Giochi

 

Fra gli editori italiani al Gen Con 2019 non poteva di certo mancare la casa editrice perugina, che porterà con sé i suoi ultimi giochi della serie Deckscape: Dietro al sipario, La Tomba della Sfinge ed Il Mistero di Eldorado.

Dietro il sipario è il capitolo della saga che ci catapulta a New York, dove dovremo riuscire a sfuggire dallo spettacolo del famoso prestigiatore Lance Oldman a suon di numeri magici.

In La Maledizione della Sfinge ce la vediamo invece con una misteriosa mummia e con la temibile maledizione della sfinge. Come al solito avremo solo 60 minuti per riuscire ad uscirne indenni.

Oltre a questi titoli potremo trovare anche 3 Segreti – Crimini nel Tempo, già disponibile in Italia e in cui da 2 a 8 giocatori, dai 14 anni in su, vestono i panni di detective spediti in viaggio nel tempo dal supercomputer HAL, alle prese con casi oscuri o storie misteriose.  Solo lui conosce la verità ma non potrà dirci tutto, a causa delle distorsioni temporali.

Prezzo: EUR 15,25
Da: EUR 16,90

Infine, un’altra bella novità che dV Giochi presenterà negli Stati Uniti, sarà BANG! The Dice Game: Undead or Alive, l’ultima nuovissima espansione per il gioco di dadi western più famoso al mondo, con 5 nuovi modelli di gioco.

Nuovi pistoleri, rabbiosi e senza scrupoli, cercano di chiudere i conti in fretta con un classico del Far West: il duello.
Attenzione però: se il camposanto trabocca di cadaveri, i morti potrebbero tornare in cerca di vendetta, più spietati di prima!

Ares Games

Fra gli altri nostri compatrioti, anche il team di Ares Games è pronto a portare alta la bandiera tricolore.

Per farlo si affiderà soprattutto alla valanga di nuove espansioni recentemente rilasciate per i suoi classici Battlestar Galactica Sword & Sorcery, molto apprezzati oltreoceano.

Prezzo: EUR 70,18

Oltre a queste proporrà nuovamente ai giocatori americani anche un altro classico wargame della casa, Quartermaster General WW2; la seconda edizione del titolo originariamente edito nel 2014 e ambientato nella Seconda Guerra Mondiale, in cui saremo noi al comando delle maggiori potenze globali del periodo.

Il gameplay è stato rivisto per migliorare la facilità di gioco, la chiarezza e l’equilibrio delle fazioni.

Durante il gioco, controlli uno o più paesi della squadra dell’Asse o degli Alleati e provi ad accumulare quanti più punti vittoria (PV) possibili per la tua squadra attraverso l’uso delle carte o occupando gli spazi di rifornimento.

Ognuna delle potenze principali ha un set unico di carte con cui muovere le sue forze, che sono rappresentate da pedine in legno dell’esercito e della marina. Dopo venti round di gioco, vince la squadra con il maggior numero di PV.

L’ultima novità di Ares Games è poi rappresentata da Mostri Contro Eroi Volume 2 – I Miti di Cthulu, distribuito in Italia da Pendragon. Si tratta di un gioco di carte veloce e divertente per 2-8 giocatori, che include due diversi mazzi da 30 carte ciascuno. Se ne utilizzerà uno se si gioca da 2 a 4, oppure entrambi per giocare con più persone (ma anche per divertirsi ancora di più).

E voi cosa ne pensate? Quali fra questi giochi vorreste provare, e quali acquistereste, dagli editori italiani presenti al Gen Con 2019, se vi trovaste in questi giorni ad Indianapolis?

Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
mancalamaro lucca
ManCalamaro: ecco tutte le novità che vedremo a Lucca Comics and Games 2019