Gli influencer volano in massa a Chernobyl dopo il successo della serie

L’incredibile successo della serie di HBO, che mostra gli avvenimenti e le storie accadute attorno al disastro della centrale nucleare di Chernobyl del 1986, hanno avuto una grandissima risonanza sul web; tanto da rendere possibile l’aumento del turismo verso la zona radioattiva del 40% che, ora, include però non solo turisti curiosi ma anche i social media influencer.

Gli influencer si dirigono in massa verso Chernobyl, ma al creatore della serie non piacciono alcune fotografie scattate sul luogo

Per sfruttare in qualche modo la rinnovata attenzione verso il disastro di Chernobyl, molti influencer noti hanno iniziato infatti a scattare delle fotografie sul sito dell’incidente, utilizzando di fatto la location di Pripyat per dei servizi fotografici personali da mostrare ai propri follower.

Ma mentre alcuni sono apparsi molto rispettosi nei confronti del luogo dove, poco più di 30 anni fa, è avvenuta la tragedia, altri si sono fatti immortalare in atteggiamenti poco consoni e condannati anche dal creatore stesso della serie: Craig Mazin.

È meraviglioso che #ChernobylHBO abbia ispirato un’ondata di turismo nella Zona di Alienazione. Ma sì, ho visto alcune foto in giro. Se la visiterete, ricordate per favore che una terribile tragedia è avvenuta lì. Comportatevi con rispetto per tutti coloro che hanno sofferto e si sono sacrificati.

Una breve ricerca su Instagram mostra infatti gli scatti di vari influencer sorridenti in posa all’ombra della centrale elettrica, appoggiati magari sul sarcofago radioattivo di qualche autobus scolastico, o svestiti mostrando solamente una tuta radioattiva a penzoloni non curanti del pericolo. Questo ha attirato le ire di molti utenti del social network, che li accusano di essere irrispettosi ed incoscienti anche nei confronti dei propri follower.

Anche i post pubblicati prima del debutto della serie di HBO non se la cavano meglio, con tanti scatti passati all’epoca inosservati che ora sono al centro di forti critiche da tutta la community di Instagram.

Leggiamo altro?
ein Cowboy Bebop Netflix
Cowboy Bebop: ecco Ein nel primo spot della serie TV Netflix