My Hero Academia: le Filippine censurano Momo Yaoyorozu in maniera ridicola

Momo Yaoyorozu my hero academia

Momo Yaoyorozu, uno dei migliori personaggi di My Hero Academia, l’anime ispirato al manga creato da Kōhei Horikoshi, è diventata protagonista di una singolare forma di censura nelle Filippine.

Nelle Filippine hanno censurato il costume di Momo Yaoyorozu di My Hero Academia, in una maniera davvero ridicola e grossolana

La formosa studentessa del liceo Yuei e compagna di classe di Izuku Midoriya ha un costume rosso molto aderente e aperto nella parte centrale del busto, cosa che fa risaltare il suo prosperoso seno; e che comunque è funzionale al proprio Quirk, il suo superpotere che le permette di creare qualsiasi oggetto non vivente facendolo uscire dal proprio corpo (da qui la necessità di un costume striminzito).

Ebbene, durante la messa in onda dell’anime, il canale televisivo filippino ABD-CBN ha pensato bene di censurare il costume di Momo proprio per nascondere l’abbondante scollatura, ma lo ha fatto in maniera davvero grossolana.

Momo, infatti, se ne va in giro con una vistosa e antipatica sfocatura che maschera praticamente solo la pelle nuda sul petto dell’aspirante supereroina, cosa che non nasconde del tutto l’importante lato A di Momo ma che irrimediabilmente rovina in maniera ridicola le immagini, come è possibile vedere da alcuni screenshot che circolano sul web.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

Leggiamo altro?
captain tsubasa
Holly e Benji: la serie remake arriverà in Italia il 23 dicembre (con un’importante differenza)