Spider-Man: Far From Home ha una scena post credit?

A poco più di un mese dal debutto USA di Spider-Man: Far From Home, il film che chiuderà ufficialmente la Fase 3 dell’Universo Cinematografico Marvel e cercherà di rimettere insieme i pezzi dei nostri cuori dopo Avegers: Endgame, è già tempo di cominciare a parlare della eventuale scena (o scene) post credit del film.

Spider-Man: Far From Home ha una scena post credit come gli altri film Marvel a eccezione di Avengers: Endgame? Proviamo a scoprirlo insieme

In Endgame l’assenza delle ormai tradizionali sequenze Marvel che seguono i titoli di coda sembra rappresentare un caso isolato perché, a quanto pare, il nostro amichevole Arrampicamuri di quartiere dovrebbe regalarci ben due scene alla fine della pellicola.

Al momento si tratta di semplici rumor ma secondo quanto riportato dal sito La Repubblica, la prima delle due scene post credit di Spider-Man: Far From Home introdurrà Gwen Stacy e Harry Osborn, confermando dunque che la pellicola si aprirà al Multiverso Marvel.

A quanto pare Gwen Stacy (presumibilmente interpretata dalla star di Sabrina, Kiernan Shipka) potrebbe non essere affatto la classica damigella in pericolo, ma apparire già nei panni di Spider-Gwen, mentre la presenza di Harry Osborn sembra messa lì per facilitare l’introduzione del padre Norman e, dunque, del Green Goblin, uno dei più acerrimi nemici dell’Uomo Ragno.

La seconda scena post credit, quella conclusiva che chiuderà la proiezione, dovrebbe vedere un siparietto abbastanza divertente tra Peter e Happy Hogan (Jon Favreau) che, sorrisi a parte, comunque avrà un peso importante per l’economia complessiva della storia.

Ovviamente si tratta di rumor e quindi andrebbero presi per quello che sono, ma sembra comunque assodato che Marvel ritornerà con le sue tradizionali scene post credit proprio con la prossima pellicola del Tessiragnatele.

Sinossi, trailer e dettagli di Spider-Man: Far From Home

Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo.

I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

Il film è diretto da Jon Watts (già regista della prima pellicola) e vede nel cast, oltre a Tom Holland, anche Zendaya Maree Stoermer Coleman, Marisa Tomei, Michael Keaton (nei panni del villain Avvoltoio) e Jake Gyllenhaal (nei panni di Mysterio).

La data d’uscita a stelle e strisce del film è stata fissata al 2 luglio 2019, in Italia arriverà invece l’11 dello stesso mese.

Cosa ne pensate? Andrete a vederlo al cinema? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: ScreenGeek

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...