Il primo spin-off di Game of Thrones non arriverà prima del 2021?

Con l’episodio finale de Il Trono di Spade ormai alle spalle, i fan della serie TV HBO stanno già guardando al futuro con il primo spin-off di Game of Thrones che, però, sembra non uscirà prima del 2021.

Per non fare le cose troppo frettolosamente, HBO non crede che il primo spin-off di Game of Thrones arriverà prima del 2021

A dare la triste (?) notizia è stato Casey Bloys, il presidente di HBO, che in occasione di una recente intervista ha spiegato che sarà molto difficile che La Lunga Notte (titolo provvisorio con il quale ormai è identificato lo spin-off) arrivi prima di due anni.

Non lo so” ha rivelato Bloys. “Intuisco lo stato della produzione solamente quando ricevo gli script dell’intera stagione, capendo in questo modo quanto è grande il progetto. Girare l’episodio pilota a giugno e riuscire ad avere il prodotto finito nel giro di un anno mi pare frettoloso, ma è ancora presto per dirlo.

Il casting è stato completato ormai da due settimane.” ha poi continuato Bloys. “Ora si stanno preparando a Belfast per essere pronti a girare entro un paio di settimane al massimo.

Finale Il Trono di Spade

Ovviamente “frettoloso” è una parola che i fan di Game of Thrones non vogliono più sentir circolare attorno al nome della serie, con l’ultima stagione che sembra aver scontentato una gran parte del fandom proprio a causa della fretta con cui tutto è stato concluso; fandom che ha poi protestato con una petizione che ha raccolto ormai l’incredibile cifra di quasi un milione e mezzo di firme.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: CB

Leggiamo altro?
Con WandaVision scopriremo l’origine del nome Scarlet Witch, parola di Elizabeth Olsen