One-Punch Man: l’allenamento di Saitama funziona davvero!

one-punch man

Saitama, protagonista del manga e dell’anime One-Punch Man, è diventato l’uomo più forte del mondo grazie a un durissimo allenamento che consiste in 100 push-up, 100 sit-up, 100 squat e 10 km di corsa ogni giorno.

Un uomo di Singapore ha ottenuto degli incredibili risultati seguendo l’allenamento di Saitama, il protagonista di One-Punch Man

Deciso a rimettersi in forma dopo essersi lasciato andare nel corso delle celebrazioni per il Capodanno Cinese, Sean Seah, un uomo di Singapore, ha iniziato una sfida a suon di flessioni, addominali, squat e corsa ogni giorno ispirato proprio dagli esercizi di Saitama.

I risultati, come il giovane stesso ha mostrato in un video che potete vedere qui sotto, non si sono fatti attendere e il suo fisico ne ha beneficiato non poco.

L’aspetto più incredibile di tutto questo è che Seah non ha dovuto fare ricorso a diete mirabolanti o a tagli drastici del suo regime alimentare, ha solo seguito delle regole salutiste di ‘buon senso’, rinunciando a tutti i grassi e a i cibi fritti, colpevoli, a suo dire, di rendere solamente più difficoltoso i suoi allenamenti.

Per rendere questa sfida più adatta a chiunque voglia cimentarvisi, Seah ha addirittura sviluppato un piano di allenamenti per ogni esigenza: 10 push-up, 10 sit-up, 10 squat ed 1 km di corsa per il ‘primo livello’, fino al decimo e ultimo, quello di Saitama, appunto.

Insomma, lasciate perdere costosi abbonamenti in palestra: Saitama sarà il vostro prossimo personal trainer!

Fonte: AnimeNewsNetwork

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Mamma ho perso l'aereo
Ecco come sarà il reboot di Mamma ho perso l’Aereo, secondo Macaulay Culkin