Modena Play 2019: ecco le tantissime novità di Cranio Creations!

cranio creations modena play

Siamo sempre più vicini all’inizio di Modena Play 2019 e continuiamo a segnalarvi le nuove proposte che le case editrici porteranno, da provare e valutare, sui tavoli della fiera modenese.

Scopriamo le numerose novità che Cranio Creations porterà al Modena Play 2019. Mettetevi comodi perché la lista è lunga.

Oggi è il turno di Cranio Creations, per cui scopriamo le novità (e sono davvero tante) che la casa editrice milanese porterà al Play 2019 nell’anno del suo decimo anniversario.

Fuji

fuji cranio

Ecco un gioco che molto probabilmente non farà per me (i gusti sono gusti, non vogliatemene): un cooperativo con utilizzo massiccio di dadi.

La vostra gita sul monte Fuji è terminata nel peggiore dei modi: un’eruzione improvvisa vi coglie di sorpresa e dovete riuscire a mettervi in salvo tutti quanti al villaggio posto alle pendici del vulcano. Ma se solo uno di voi non ce la farà avrete perso tutti.

Ogni giocatore lancia i propri dadi dietro allo schermo e deve muovere le pedine sulle carte percorso cercando di capire quale dei propri compagni ha la combinazione migliore di dadi, visto che si può parlare ma non si possono dire i risultati dei propri lanci.

Per 2-4 giocatori dai 10 anni. 30-45 minuti per partita.

Trapwords

trapwords cranio

Gioco a squadre in cui per arrivare alla fine del percorso e uscire dal dungeon bisogna far indovinare alla propria squadra delle parole facendo attenzione alle trappole che i nostri avversari hanno posizionato per ostacolarci. Ma siccome sono trappole, non sappiamo quali parole sono proibite, e questo rende il gioco molto intrigante rispetto al conosciutissimo Taboo.

Per 4-8 giocatori dagli 8 anni. 30 minuti per partita.

The Potion

the potion cranio

Un party game in cui, invece che rompersi le meningi per creare la pozione perfetta, gli alchimisti devono fare di tutto per scartare gli ingredienti in base al risultato del lancio dei dadi.

Ogni giocatore, segretamente, sceglie un ingrediente e lo tiene in mano: quando tutti hanno fatto la loro scelta gli ingredienti vengono rivelati e si comparano col risultato dei dadi. Chi ha soddisfatto le condizioni dei dadi può mettere il proprio ingrediente nella bottiglia mentre gli altri devono conservarlo per il round successivo.

Per 3-7 giocatori, da 8 anni. 10 minuti per partita.

Escape Room – Il gioco

Una grossa scatola con ben 4 casi da risolvere all’interno. La peculiarità è la presenza del Chrono Decoder che, come nei più classici film d’azione, ha un timer entro il quale bisogna inserire le 4 chiavi della combinazione (su 16 presenti nella scatola), per terminare e “vincere” il caso.

Cranio Creations presenterà anche le prime 2 espansioni del gioco, ossia altri due casi, che avranno bisogno del materiale presente nella scatola base per poter essere portati a termine.

Per 1-6 giocatori, da 12 anni. 60 minuti per finire il gioco.

Valparaiso

valparaiso cranio

Ecco un bel gioco dove la pianificazione delle proprie mosse e il controllo delle azioni degli avversari sono la base per poter vincere. Nel 1811 la città di Valparaiso ottiene il libero scambio delle merci e noi siamo influenti cittadini che cercano di aumentare la prosperità e il benessere della città.

Si gioca simultaneamente e bisogna reagire nel brevissimo termine a quello che succede nel gioco, la coltivazione del proprio orticello non è proprio contemplata!

Per 2-5 giocatori, da 12 anni. 45-90 minuti per partita.

Blackout: Hong Kong

blackout hong kong cranio

Ecco qua un bel cinghialone da 3 ore che farà felici gli hardcore gamer! Un blackout ha colpito Hong Kong e compito nostro è riprendere il controllo della situazione.

Una meccanica basata sul controllo e la gestione delle risorse con un proprio mazzo di carte, da saper gestire per ottimizzare ad ogni turno i bonus che possono essere concessi. Interazione quasi nulla, ma pare che non ci sia downtime visto che il nostro cervello è continuamente assorto nel cercare di ottenere le combo migliori.

Per 1-4 giocatori da 14 anni. 75-150 minuti per partita.

Nemesis

nemesis cranio

Nemesis è un semicooperativo uscito da una campagna kickstarter di grande successo. Ambientazione fantascientifica, miniature di gran dettaglio, bluff, esplorazione e sopravvivenza. Ogni personaggio del gioco ha degli obiettivi da soddisfare per vincere e non è detto che questi obiettivi non siano in contrasto con quelli degli altri giocatori…

Per 1-5 giocatori, da 12 anni. 90-180 minuti per partita.

U-boot

uboot cranio

Cooperativo puro. Ogni giocatore ha un preciso ruolo all’interno del sottomarino, e ogni ruolo è fondamentale per la riuscita delle missioni. Il navigatore si occupa della rotta da mantenere, il capo ingegnere deve curare la parte meccanica, il primo ufficiale deve gestire la salute dell’equipaggio e l’app dello smartphone, mentre il capitano ha il compito di coordinare tutto tenendo d’occhio gli obiettivi. Immagino che il gioco dia il meglio in 4 giocatori, anche se in teoria si potrebbe giocare da soli.

Per 1-4 giocatori, da 14 anni. 60 minuti per partita.

Solarius Mission

solarius mission cranio

Così a vederlo apparecchiato sembra un bel cinghialetto con un numero piuttosto importante di componenti tra tabellone modulare, plance dei giocatori, dadi, carte e token. È un gioco di civilizzazione spaziale, con meccaniche legate alla scelta e alla manipolazione dei dadi e alla gestione delle risorse.

Per 2-4 giocatori, dai 12 anni. 60-150 minuti per partita.

Magnastorm

E con questo Magnastorm, sono ben 3 i giochi a tema spaziale che Cranio Creations presenta a Modena Play 2019. Anche in questo caso siamo di fronte ad un gioco di civilizzazione, ma le meccaniche sono legate al piazzamento lavoratori, gestione delle risorse ed esplorazione della mappa.

Per 2-4 giocatori, da 12 anni. 70-100 minuti per partita.

Sagrada espansione

L’espansione di Sagrada introduce la possibilità di giocare fino a 6 giocatori, nuove carte obiettivo, modelli e schede e una nuova regola: la riserva dadi privata.

Per 1-6 giocatori, da 14 anni. 20-40 minuti per partita.

Tanta, tanta roba: volendo si potrebbe passare un giorno intero solo per provare i giochi di Cranio Creations.

Leggiamo altro?
5211
Ghenos Games presenta 5211: il gioco da tavolo dove il regolamento è scritto nel titolo