Chi sono i personaggi più forti di The Seven Deadly Sins?

The Seven Deadly Sins (Nonatsu no Taizai), l’acclamato shōnen manga scritto e disegnato da Nakaba Suzuki dal quale è stata tratta la serie anime di successo di Netflix, ha conquistato il pubblico grazie a un sapiente mix di vari elementi come azione, avventura, mistero, ambientazione fantasy e quella buona dose di ironia così spontanea e mai forzata che si integra alla perfezione in una narrazione mai scontata.

Uno dei segreti del successo di The Seven Deadly Sins  è senz’altro quello di aver proposto una squadra di personaggi, soprattutto i Sette Peccati Capitali, sapientemente variegata e capace di scatenare immediata empatia nei confronti dei fan i quali, sebbene abbiano le loro preferenze, difficilmente non provano una sorta di innato slancio d’affetto verso tutti i protagonisti.

Scopriamo chi sono i personaggi più forti di The Seven Deadly Sins con questa classifica dei primi 10 posti

Gli eroi del manga/anime sono ovviamente guerrieri dotati di forza e poteri incredibili, combattenti dallo spirito impavido e mai arrendevole che danno sempre il massimo quando si trovano di fronte a temibili nemici o a difficoltà (all’apparenza) insormontabili.

Quindi, più o meno tutti, ci siamo via via fatti la fatidica domanda: «Chi sono i personaggi più forti di The Seven Deadly Sins?», man mano che le avventure di Meliodas e compagni si dipanavano e la Britannia assisteva agli eventi con protagonisti i nostri eroi.

La classifica seguente prende in considerazione i valori assoluti dei 10 personaggi più forti, tralasciando volutamente la capacità di potenza distruttiva “puntuale” dei personaggi stessi che può variare in base al momento e all’importanza che i protagonisti danno alle loro azioni e successive conseguenze, rendendoli tutti ugualmente paurosamente latali.

10 King

King

Fratello di maggiore di Elaine, nonché Re del Clan delle Fate, King (il cui vero nome è Harlequin) è il peccato dell’Accidia con il simbolo dell’Orso.

 Il suo Tesoro Sacro è la Lancia dello Spirito Chastiefol, devastante arma il cui potere deriva dall’Albero Sacro del Regno delle Fate e che, unito alle superlative capacità magiche di King rende questo personaggio tanto simpatico, timido e remissivo, quanto forte e potente.

  • Forza: 0
  • Magia: 40.780
  • Spirito: 820
  • Livello di potenza totale: 41.600

9 Diane

Diane

Amore segreto proprio di King, la gigantessa Diane è il peccato d’Invidia col simbolo della Serpe tatuato sulla sexyssima coscia della nostra eroina.

Gideon, un gigantesco martello da guerra, è il suo Tesoro Sacro che esalta il fatto che Diane è fisicamente la più forte dei sette peccati capitali, con il suo potere Creazione fortemente legato alla terra che le permette di essere tremendamente devastante.

  • Forza: 47.000
  • Magia: 500
  • Spirito: 500
  • Livello di potenza totale: 48.000

8 Gloxinia

Gloxinia

Grande amico di Meliodas, Gloxina era conosciuto come il primo re del Clan delle Fate, appartiene ai Dieci Comandamenti e impersona quello del Riposo.

L’ex élite del Clan dei Demoni ed ex Re della Foresta Magica, come King può contare sul potere Disastro, mentre in battaglia utilizza la Lancia dello Spirito Basquias.

  • Forza: 0
  • Magia: 47.000
  • Spirito: 3.000
  • Livello di potenza totale: 50.000

7 Derieri

Derieri

Con il comandamento della Purezza Derieri, abbiamo a che fare con un demone molto potente e con un potere tremendo: Combo Stellare, un’abilità che  le permette di aumentare la forza dei suoi colpi di 200000 libre se sferrati consecutivamente.

  • Forza: 48.000
  • Magia: 1.500
  • Spirito: 2.500
  • Livello di potenza totale: 52.000

6 Monspeet

Monspeet

Monspeet, il comandamento della Reticenza (o Riluttanza che dir si voglia) è un demone sodale con Derieri che è sua compagna di combattimenti e della quale è probabilmente innamorato.

Trick Star, il suo potere principale, gli consente di scambiare di posto due oggetti, ma Mospeet possiede anche un’eccellente abilità con le Fiamme Infernali.

  • Forza: 16.000
  • Magia: 34.000
  • Spirito: 3.000
  • Livello di potenza totale: 53.000

5 Drole

Drole

È il primo re del Clan dei Giganti ed aveva una profonda amicizia con Gloxinia e di Meliodas.

Drole è il comandamento della Pazienza e ha in Ground, un potere sempre legato alla terra e forse la più potente della abilità dei giganti di tipo Creazione, il suo fiore all’occhiello.

Possiede l’Occhio Malvagio, abilità legata al fatto di essere privo di un occhio, che gli permette di decifrare i cuori delle persone leggendone la mente.

  • Forza: 36.500
  • Magia: 14.000
  • Spirito: 3.500
  • Livello di potenza totale: 54.000

4 Estarossa

Estarossa

È il fratello minore di Meliodas, quindi figlio del re dei Demoni, e rappresenta il comandamento dell’Amore.

Somiglia molto all’immagine del manifesto segnaletico proprio di Meliodas visto all’inizio della prima stagione della serie TV e, come il fratello più grande, possiede Contrattacco.

A differenza del fratello, però, il potere nel caso di Estarossa si attiva con gli attacchi fisici piuttosto che con quelli magici.

  • Forza: 53.000
  • Magia: 3.000
  • Spirito: 4.000
  • Livello di potenza totale: 60.000

3 Zeldris

Zeldris

La famiglia del re dei Demoini conferma il suo feeling con i personaggi più forti di The Seven Deadly Sins grazie a Zeldris, altro fratello di Meliodas.

Rappresentante del comandamento della Pietà è il più potente dei Dieci Comandamenti: la sua forza veniva paragonata addirittura a quella della Dea Suprema.

Utilizza con maestria l’Helleblaze e il Dies Irae.

  • Forza: 47.200
  • Magia: 10.000
  • Spirito: 3.800
  • Livello di potenza totale: 61.000

2 Escanor

Escanor

Escanor, il peccato della Superbia con il simbolo del leone, è uno dei Sette peccati capitali e, probabilmente, il più forte di tutti in assoluto.

La particolarità di questo personaggio è che il suo potere Sunshine, che si attiva al sorgere del sole e cresce durante la giornata toccando il punto di massima e inaudita potenza a mezzogiorno.

Quando il sole si trova nel punto più alto nel cielo, Escanor si si trasforma in colui che Merlin definisce “L’Unico”, con i suoi muscoli che si gonfiano a dismisura e lo fanno diventare la rappresentazione del potere stesso.

Tuttavia questa situazione, che lo fa diventare praticamente invincibile, dura solo un minuto.

Il suo Tesoro Sacro è l’ascia divina Rhitta con la quale potrebbe distruggere qualsiasi cosa, soprattutto a mezzogiorno!

  • Forza: 38.000
  • Magia: 38.000
  • Spirito: 38.000
  • Livello di potenza totale: 114.000 (il valore aumenta a 200.000 durante “L’Unico”)

1 Meliodas

Meliodas

Capo dei Sette Peccati Capitali, Meliodas rappresenta il peccato dell’Ira col simbolo del Drago.

Demone ed ex capo dei Dieci Comandamenti, ha una forza sovrumana tanto da non poter usare armi (ha solo l’elsa del Drago, una spada spezzata) per evitare di uccidere qualcuno.

Con Contrattacco respinge qualsiasi attacco nemico e lo rimanda la mittente ma usa anche abilità come Hellblaze, evocando le fiamme del Purgatorio; Kami Chigiri (grazie al quale infilza con la propria spada l’avversario mille volte in un istante) e Assault Mode, abilità che gli permette di rilasciare tutto il suo incredibile e inarrestabile potere demoniaco, soprattutto se usa anche il Lostvayne, il suo Tesoro Sacro.

Meliodas è anche l’unico ad essere sopravvissuto a L’Unico di Escanor, cosa che non fa che confermare il primo posto in classifica tra i personaggi più forti di The Seven Deadly Sins.

  • Forza: 48.000
  • Magia: 47.000
  • Spirito: 47.000
  • Livello di potenza totale: 142.000

 

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...