George R. R. Martin Game of Thrones

Il Trono di Spade: la moglie di George R.R. Martin minaccia il divorzio se i suoi personaggi preferiti moriranno

Se siete tra i fan de Il Trono di Spade che sperano di poter vedere Arya o Sansa arrivare alla fine della serie indenni (più o meno), sappiate che avete una potente alleata: la moglie di George R.R. Martin.

La moglie di George R.R. Martin ha minacciato il marito di voler divorziare, se i suoi personaggi preferiti di Game of Thrones faranno una brutta fine

Parris McBride, la compagna di vita del noto scrittore, ha ribadito al marito le minacce già confermate da Maisie Williams (Arya Stark nella serie HBO) nel 2015, quando l’attrice spiegò:

La moglie di George ha realmente detto che se uccidesse Arya o Sansa lo lascerà. Continuerò a sorridere e a dire ‘Se vuoi rimanere con tua moglie, devi lasciarmi in vita!’

george rr martin game of thrones

Minacce poi confermate anche dallo stesso Martin nel 2016, quando l’autore rivelò durante una delle tante convention a cui presenziò:

Ha un personaggio preferito e ha minacciato di lasciarmi se lo uccido, quindi devo essere molto attento“.

Insomma, sembra che Arya e Sansa siano in una botte di ferro. Potete dormire sonni tranquilli.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
L’invasione dell’Area 51 sarà trasmessa in streaming. Ecco dove guardarla