WoW: Battle for Azeroth, disponibili la Battaglia di Dazar’alor e la Stagione 2 PvP

La vendetta si schianta sulle coste di Zandalar nel nuovo contenuto per World of Warcraft: Battle for Azeroth!

Blizzard aggiorna Battle for Azeroth con la Battaglia di Dazar’alor e l’inizio della stagione 2 PvP

Blizzard annuncia un nuovo aggiornamento dei contenuti relativi alla settima espansione dell’acclamato MMORPG, grazie alla Battaglia di Dazar’alor.

La nuova incursione, che prosegue la storia di Maree di Vendetta, è contemporanea all’apertura ufficiale della Stagione 2 del PvP.

Nuova incursione: Battaglia di Dazar’alor

Con la potenza di Kul Tiras a sostenerla, oggi l’Alleanza si lancia in un ardito attacco alla capitale dei Troll Zandalari nella Battaglia di Dazar’alor, una nuova incursione in cui i giocatori sono schierati sul fronte di un conflitto cruciale che potrebbe ribaltare le sorti della guerra.

Questa nuova incursione da nove boss presenta scontri specifici di fazione contro i leader storici di Orda e Alleanza, come il Gran Meccanista Meccatork e Re Rastakhan.

Inoltre, per la prima volta in WoW, i giocatori potranno vivere questo scontro decisivo dal punto di vista di entrambe le fazioni.

Scopri di più sulla Battaglia di Dazar’alor

Per innumerevoli ere, Dazar’alor è stata il centro del grande e potente Impero degli Zandalari.Le sue guardie hanno sventato innumerevoli attentati alla vita di Re Rastakhan e la città ha superato ordalie antiche e nuove. Mentre la guerra si avvicina alle rive di Zuldazar, l’Alleanza si imbarca in un rischioso tentativo per assediare la Piramide Dorata e spezzare il legame tra gli Zandalari e l’Orda.

Dettagli e calendario dell’incursione

  • Numero di boss dell’incursione: 9
  • Modalità: Ricerca delle incursioni, Normale, Eroica, Mitica
  • Livello: 120
  • Livello Oggetti minimo per la modalità Ricerca delle incursioni: 350

Calendario di apertura dell’incursione

  • 23 gennaio – Modalità Normale ed Eroica
  • 30 gennaio – Modalità Mitica e prima ala della Ricerca delle incursioni
  • 13 febbraio – Seconda ala della Ricerca delle incursioni
  • 27 Febbraio – Terza ala della Ricerca delle incursioni

Stagione 2 delle spedizioni mitiche con Chiavi del Potere – È giunto il tempo della mietitura

Oggi inizia anche la seconda stagione delle spedizioni Mitiche+ aggiornate con il nuovo, sovrannaturale affisso stagionale: Mietitura.

Le Chiavi del Potere di livello più alto ora evocano Bwonsamdi, il Loa della Morte, che seminerà un caos spettrale.

Una volta uccisi i nemici, i loro spiriti sconfitti continueranno a persistere nel reame dei mortali.

A un certo punto durante la spedizione, Bwonsamdi resusciterà queste anime inquiete, che attaccheranno gli sfortunati avventurieri esigendo vendetta.

Stagione 2 PvP – La stagione del Gladiatore Sinistro

La Stagione 2 PvP di Battle for Azeroth inizia oggi e porta con sé nuove ricompense, tra cui una nuova cavalcatura e l’equipaggiamento del Gladiatore Sinistro.

I giocatori che hanno ottenuto 500 Punti Conquista in una settimana durante le attività PvP (arene, campi di battaglia e Assalti in modalità Guerra) potranno ancora scegliere un pezzo di equipaggiamento nella selezione di ogni settimana; inoltre, ora otterranno una Moneta del Quartiermastro, che servirà per aggiornare i pezzi del set PvP Gladiatore Sinistro di questa stagione.

Armatura d’Azerite e ricompense aggiornate

I giocatori possono ottenere nuove e potenti ricompense in diversi modi: dalla Stagione 2 PvP, dall’incursione Battaglia di Dazar’alor, dalle missioni emissario e dal mercante delle Chiavi del Potere, il Taumaturgo Vashreen, a Zuldazar e Boralus.

I nuovi pezzi di armatura d’Azerite così ottenuti avranno un quinto anello con nuove opzioni per le abilità d’Azerite. Inoltre, le ricompense di attività come spedizioni Normali e Mitiche e il recente Fronte di Guerra di Rivafosca sono state potenziate.

Tutte i dettagli sono disponibili in maniera più dettagliata sul blog dedicato a World of Warcraft.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments