Age of X-Man sarà un sequel dell’Era di Apocalisse?

age of x-man cover

Marvel Comics ha in serbo grandi progetti per il 2019, come dimostrano annunci importanti come Hunted o War of the Realms. Proprio una di questi attesi eventi, Age of X-Man,  è nuovamente al centro dell’attenzione degli appassionati dei Figli dell’Atomo. Uscita indenne dalla risibile accusa di razzismo mossa dalla comunità induista, Age of X-Man è ora protagonista di un chiarimento da parte degli stessi autori.

Gli autori di Age of X-Man assicurano i lettori: non sarà un semplice seguito dell’Era di Apocalisse

Visto l’inizio della serie previsto per il prossimo febbraio, gli scrittori Lonnie Nadler e Zac Thompson hanno voluto chiarire che Age of X-Man non sarà un semplice seguito di una delle saghe mutanti più celebri di sempre: L’Era di Apocalisse. Age of X-Man, infatti, sarà per i lettori un’avventura contemporanea, ambientata in un universo distopico in cui gli X-Men si troveranno in una posizione totalmente nuova.

age of x-man 4

In un’intervista a Marvel.com, Nadler ha spiegato il suo punto di vista

“Non potete immaginare cosa ci sia in ballo. Non si tratta di una nuova versione dell’Era di Apocalisse, ma di un qualcosa di totalmente nuovo, un’utopia. Si tratta del Sogno Americano che diventa reale per gli X-Men, il che ci consente di far vedere il mondo ed uno stile di vita che non sono mai stati affrontati prima nella storia dei mutanti.”

age of x-man 3

“Ma ci sono anche minacce che si muovono nell’ombra.  Ci troviamo in una dimensione distopica nello stile di Orwell, Braduby e Huxley, ma questa volta si punterà meno all’oppressione e maggiormente alla contemporaneità.  Rallenteremo un po’ le cose, le terremo tese, prima di scatenare le fiamme nuovamente in modo da esplorare chi siano i personaggi se consentiamo loro di essere semplici individui, quando hanno la possibilità di essere chi vogliono senza il timore di ripercussioni e persecuzione”

Anche Thompson ha dato la sua visione di Age of X-Man

“In questa storia vedremo un diverso tipo di oppressione. Si tratta di scoprire chi si può diventare quanto veniamo messi di fronte a domande scomode, quando dobbiamo decidere cosa siamo disposti a fare pur di mantenere la pace. In pratica, analizzeremo nuovamente il vecchio tema degli X-Men da un nuovo punto di vista, scoprendo cosa significhi essere un estraneo in un mondo moderno. Age of X-Man parlerà di come i mutanti diventeranno dopo avere vinto la battaglia che hanno combattuto per tutta la loro vita”

Age of X-Man inizierà oltreoceano il mese prossimo, espandendosi anche in altre miniserie, come Nextgen, The Amazing Nightcrawler, The X-Tremists, Prisoner X e Apocalypse and the X-Tracts.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
L'incal
L’Incal: Oscar Ink celebra Jodowrosky e Moebius [Recensione]