CES 2019: presentata Waan, la spada laser ultraresistente per veri combattimenti

Lame resistenti ai colpi rimovibili e intercambiabili, luci e suoni controllati tramite un’app dedicata e batterie ricaricabili lunga durata.

Al CES di Las Vegas è stata presentata Waan, la spada laser che resiste anche ai colpi più violenti inferti con forza

Sono queste le caratteristiche principali di Waan, la spada laser prodotta dall’azienda francese Solaari che intende regalare, tramite una campagna Kickstarter, l’emozione di un vero combattimento tra Jedi che comprende colpi inferti con forza, senza il timore di rompere la propria lightsaber.

Presentata nel corso del CES 2019 di Las Vegas che si appresta a chiudere i battenti di questa edizione, la spada laser Waan ha un’autonomia di 6 ore e può essere vostra sborsando i 250 dollari (circa 230 euro) richiesti dal pledge della Solaari che si concluderà tra 22 giorni ed è quasi prossima al raggiungimento dell’obiettivo minimo.

La spada laser presentata da Solaari non rientra tra i prodotti ufficiali del merchandising Star Wars dato che i prodotti dell’azienda francese non sono riconosciuti da Disney.

Tuttavia le immagini del video non ci permettono di capire l’effettiva resistenza di Waan, dato che il filmato mostra contatti tra le spade abbastanza “morbidi”, quindi speriamo di vederla in azione magari nelle mani di esperti duellanti come quelli che hanno partecipato al campionato mondiale di spade laser sportivo dello scorso dicembre.

Non so voi, ma ho l’impressione che il nome di queste spade laser sia un omaggio a un certo Jedi che tutti conosciamo, n’è vero?

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!